“Ryder Cup”, nel video della Raggi l’arena di Nimes al posto del Colosseo

0
656

Ironia del web e polemiche politiche per il madornale errore nel filmato promozionale della “Ryder Cup”: l’Arena di Nimes al posto del Colosseo

L’Arena di Nimes al posto del Colosseo nel filmato promozionale della “Ryder Cup”

Utenti social scatenati dopo la pubblicazione, sul profilo Facebook ufficiale di Virginia Raggi, sindaca di Roma, di un video promozionale, dal titolo “Roma informa”, della “Ryder Cup“, prestigiosa competizione internazionale di golf che verrà ospitata nella Capitale nel 2023: un clip che alterna scorci da cartolina con immagini del “Marco Simone Golf & Country Club” di Guidonia, sede ufficiale della competizione. Nulla di strano se non fosse che il sunnominato filmato si apre con un’inquadratura dall’alto di un anfiteatro che dovrebbe essere quello per antonomasia, cioè il Colosseo, ma che è l‘Arena di Nimes, in Francia. Un errore talmente sesquipedale che non poteva passare inosservato agli occhi degli utenti social che, infatti, hanno immediatamente dato libero sfogo alla loro pungente ironia.

LEGGI ANCHE —> Roma-Bologna 1-0, basta un guizzo di Mayoral: Tabellino e Highlights

Quella è l’arena di Nîmes, in Francia… Il sindaco di Roma che non sa riconoscere il Colosseo“. E ancora: “Ma il social media manager che pago anche io con le mie tasse è anche lui parente, amico, compagno di scuola, liceo, università tuo?“, ha postato Valerio S.

“Ryder Cup”, l’Arena di Nimes al posto del Colosseo. “Un errore che non farebbe neanche un bambino alle elementari”

Non solo i commenti sarcastici degli utenti social, anche le opposizioni, sorta di anteprima della campagna elettorale per la poltrona di sindaco di Roma, non si sono lasciati sfuggire la ghiotta occasione per attaccare la prima cittadina capitolina. A dare fuoco alle polveri Roberta Angelilli, ex europarlamentare, attualmente nell’esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia, che ha rilanciato il post con l’aggiunta di un graffiante commento: “Bocciata in storia e geografia! Sulla pagina della sindaca e sui siti istituzionali del Comune c’è questo video che promuove la Ryder Cup 2023 a Roma. Peccato che il filmato si apra con l’immagine di un anfiteatro romano che inspiegabilmente non è il Colosseo ma l’arena di Nîmes in Francia”.

LEGGI ANCHE –> Rugby: muore di Covid Massimo Cuttitta. Venerdì aveva perso la madre

Ecco la stoccata di Andrea Casu, segretario romano del Pd: “Può ricandidarsi una persona che dopo cinque anni in cui è stata sindaca non riconosce nemmeno il Colosseo? L’ennesimo esempio della follia che la Capitale sta vivendo”. Caustico anche Luciano Nobili di Italia Viva: “Un errore che non farebbe neanche un bambino delle elementari, il simbolo di Roma scambiato con un anfiteatro romano che abbellisce una cittadina del sud della Francia. Resisti Roma, che è quasi finita“.