Ornella Vanoni contro Miguel Bosé: “Negazionista folle”

0
180

La cantante ha commentato duramente le ultime dichiarazioni di Miguel Bosé rilasciate in un’intervista alla tv spagnola.

(Getty Images)

In un commento al veleno, Ornella Vanoni stronca il suo collega Miguel Bosé. Ad accendere la miccia tra i due sono le ultime dichiarazioni sul Covid che il cantante ha rilasciato in un’intervista alla tv spagnola La Sexta. “Sono un negazionista e lo dico a testa alta” aveva detto Bosé. Dichiarazioni che gli sono costati anche il blocco da parte di Twitter.

Leggi anche -> Isola dei famosi, rientro Miryea e Vera: “Che Buffonata”. Scoppia la rivolta

Ornella Vanoni furiosa contro Miguel Bosé

“C’è un disegno che non si vuole far sapere, questa è la verità” ha detto Bosé all’emittente spagnola La Sexta interrogato sul tema Covid-19. Dichiarazioni scioccanti anche alla luce che la madre del cantante, Lucia Bosé, è morta nel marzo del 2020 proprio a causa del virus. Ma anche su questo, il cantante nato a Panama nel 1956, dissente e afferma che sua madre non è stata uccisa dal Covid “ma da qualcos’altro. Se parlassi direi cose molto pericolose per chi doveva curarla”. Nell’intervista al giornalista Jordi Évole, il cantante si dichiara senza mezzi termini “negazionista“, una posizione che difende a testa alta. Le sue parole, però, non sono state apprezzate e persino Twitter ha bloccato il suo account perché divulgava notizie false sul Covid.

Leggi anche -> Uomini e Donne: Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua, storia finita

Anche Ornella Vanoni non ci sta e dal suo profilo ha cinguettato duramente contro il cantante spagnolo. “I deliri di Miguel Bosè, negazionista folle. Per lui il Covid è una misteriosa copertura a qualcosa di diverso. Comunque il virus c’è e io mi proteggo” ha scritto la cantante che in risposta agli altri utenti descrive Bosé anche come un “malato con i neuroni bruciati dagli eccessi”.