WhatsApp potrebbe non funzionare più dal prossimo 15 maggio

0
391

WhatsApp dal prossimo 15 maggio non funzionerà più a meno che non accettiate i nuovi termini inerenti la privacy

WhatsApp

A partire dal prossimo 15 maggio WhatsApp cambierà le proprie regole della privacy e chiederà dunque progressivamente ai propri utenti di accettare i nuovi termini per continuare ad avere le piene funzionalità dell’app.

Leggi anche -> Whatsapp, Instagram e Messenger down: impossibile utilizzare le app

I cambiamenti di WhatsApp

I cambiamenti che Whatsapp propone a partire dal prossimo 15 maggio sono inerenti a modalità del trattamento dei dati e l’ utilizzo dei servizi disponibili su Facebook per la gestione e conservazione delle proprie chat su Whatsapp rivolti alle aziende. Il tutto va ad influire sull’advertising e sulle pubblicità che vengono mostrate poi sui social media. Insomma un’ulteriore concessione del “nostro” che la piattaforma messaggistica e quella social ci chiedono.

Leggi anche -> Whatsapp, in arrivo una nuova funzione antispia: i dettagli

Le conseguenze per chi non accetta i nuovi termini

Secondo quanto si legge in un messaggio recentemente pubblicato nella pagina di supporto ufficiale dell’azienda “Affinché tu possa avere abbastanza tempo per familiarizzare con i cambiamenti al tuo ritmo, abbiamo prorogato il termine per la loro adozione fino al 15 maggio. Se non li hai accettati entro questo periodo, WhatsApp non cancellerà il tuo account. Tuttavia, la funzionalità del tuo account WhatsApp sarà limitata fino a quando le modifiche non saranno accettate. Per un breve periodo di tempo potrai ricevere chiamate e notifiche; ma non sarai in grado di leggere e inviare messaggi nell’applicazione”.

Per poter utilizzare effettivamente l’app non vi resta dunque che decidere se accettare o meno queste nuove condizioni. Qualora optiate per la prima scelta non dovete fare altro che cliccare su accetto. Nel secondo caso potete decidere se tenervi l’account limitato oppure cancellarlo. Quest’ultima è tuttavia una scelta irreversibile, non si può più tornare indietro. Dopo l’eliminazione, la cronologia e la copia backup dei messaggi verranno eliminate definitivamente.