Concerto Primo Maggio 2021, i conduttori e gli artisti che si esibiranno

0
163

Concerto Primo Maggio 2021, i conduttori dell’evento saranno Ambra Angiolini, Stefano Fresi e Lillo

Concerto primo maggio 2021
Logo Concerto Primo Maggio – Twitter

Saranno Ambra Angiolini, Stefano Fresi e Lillo i conduttori del Concerto del Pirmo Maggio 2021. L’evento inizierà alle 16.30 e proseguirà fino alle 24, in diretta su Rai 3, Radio2 e Rai Play. (Dalle 19 alle 20 sul terzo canale Rai, ci sarà una pausa per la messa in onda del TG3).

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Lillo (@lillopetrolo)

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Lillo Petrolo: dopo il successo di LOL, stasera perde il montepremi ai Soliti Ignoti

Concerto Primo Maggio 2021, ecco i cantanti che si esibiranno

Nelle oltre sei ore di Concerto si esibiranno tantissimi artisti come: Antonello Venditti, Noel Gallagher, Alex Britti & Flavio Boltro, Après La Classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Bugo, Chadia Rodriguez ft. Federica Carta, Colapesce Dimartino, Coma_Cose, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Extraliscio, Fabrizio Moro con Vinicio Marchionni e Giacomo Ferrara, Fasma, Fast Animals and Slow Kids & Willie Peyote, Fedez, Folcast, Francesca Michielin, Francesco Renga, Gaia, Ghemon, Gianna Nannini e Claudio Capéo, Ginevra, Gio Evan, Il Tre, l’Orchestraccia, La Rappresentante di Lista, Lp, Madame, Mara Sattei, Max Gazzè & The Magical Mystery Band, Michele Bravi, Modena City Ramblers, Motta, Nayt, Noemi, Orchestra Multietnica di Arezzo con Magherita Vicario, Piero Pelù, The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vasco Brondi e Wrongonyou.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->La Rappresentante di Lista: chi è Veronica Lucchesi e l’origine del nome

Inoltre, sul palco si esibiranno anche Cargo, Marte Marasco e Neno, artisti vincitori del contest 1MNext. Durante la diretta Rai di sabato, verrà proclamato il vincitore assoluto. Ci sarà spazio anche per Y-Not, vincitore del contest indetto da Anas: una campagna sulla sicurezza stradale dal titolo “Guida e Basta”.