La Partita, in onda su Rai2 uno spettacolo tra solidarietà e calcio

0
64

La Partita, è un evento di calcio, il quale avrà anche un pizzico di spettacolo e sarà mirato alla solidarietà incondizionata.

La Partita, in onda su Rai2 un evento di beneficenza tra spettacolo e arte (Rai.it)
La Partita, in onda su Rai2 un evento di beneficenza tra spettacolo e arte (Rai.it)

L’evento andrà in onda il 2 Giugno alle ore 21.20 su Rai2, la Nazionale di calcio Attori festeggerà il suo 50° anniversario della fondazione, sfidaerà in campo diversi tifosi partenopei.

L’unico obiettivo è quello di raccogliere dei fondi a favore di Save The Children, ci sarà Fabrizio Rocca a condurre l’evento con l’aiuto di due commentatrici uniche, sono Veronica Maya e Sofia Bruscoli.

Le madrine dell’evento e “guest star” saranno Anna Falchi e Manuela Arcuri, tra i tanti personaggi che hanno aderito all’evento ci sono attori, cantanti, calciatori attuali e passati.

Tra di loro ci saranno Federico Balzaretti, Federico Barba, Gokhan Inler, Gigi Di Biagio, Luis Oliveira, Fabo Quagliarella, Stefano Mauri, Enock Barwuah, Alessio Cerci, Gennaro Iezzo, Giandomenico Mesto, Federico Peluso e Guglielmo Stendardo.

Mentre dal mondo dello spettacolo troveremo Matteo Garrone, Ninetto Davoli, Enzo Decaro, Antonio Giuliani, Enrico Lo Verso, Giorgio Pasotti, Gigi e Ross, Francesco Cicchella, Neri Parenti, Raimondo Todaro, Giuseppe Zeno, Joseph Capriati, Kaspar Capparoni, Paolo Conticini, Virginio, Gennaro Silvestro, Michele Rosiello, Luca Capuano, Fabio Fulco, Vincent Riotta, Franco Oppini, Federico Moccia, Marcelo Fuentes e tanti altri ancora.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cristiana Capotondi, un’attrice nel pallone: il suo ruolo nel mondo del calcio

La Partita, gli ospiti della serata che si esibiranno sono Gigi D’Alessio e Giovanni Allevi

Durante la serata ci sarà anche l’esibizione del cantautore Andrea Sannino e il trio delle Appassionate, una band di crossover opera pop. La telecronaca sarà a cura di Giacomo Capuano, mentre la direzione artistica e le coreografie saranno dirette e orchestrate da Stefano Oradei.

L’unico scopo dell’evento è quello di promuovere diversi progetti mirati a garantire l’istruzione a quanti più bambini possibile. A causa della pandemia, 10 milioni di minori rischiano seriamente di non tornare più a scuola, tra questi ci sono anche bambine, minori con disabilità, rifugiati e bambini che vivono in aree di guerra.

Per alcuni di loro non andare a scuola significa di non poter beneficiare dell’unico pasto completo e sano al giorno, e questo riduce il rischio anche di essere abusati e sfruttati.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato, Donnarumma arriva con lo sconto: l’incredibile offerta di Raiola

L’evento è stato organizzato da Olivio Lozzi e Giuseppe Angioletti, i quali ricordano il calciatore Diego Armando Maradona, rendnedogli omaggio prima del calcio d’inizio dinanzi a suo fratello Hugo Hernàn Maradona.

Arbitrerà l’incontro Martina Molinaro, Nidaa Hader, Stefania Genoveffa Signorelli e Stefania Menicucci.