Maurizio Fiasco, il sociologo che combatte il gioco d’azzardo

0
139

Maurizio Fiasco è uno dei volti più conosciuti e in prima fila nella lotta contro il gioco d’azzardo. Sociologo, attualmente Consulente Scientifico della Consulta Nazionale Antiusura, negli anni è diventato un punto di riferimento nella lotta a questo fenomeno.  

(Screenshot YouTube ,Associazione Giochi Antichi – Voci del Festival
Intervista a Fiasco Maurizio)
Maurizio Fiasco è un ricercatore e docente italiano, una delle massime figure nella lotta al gioco d’azzardo. Le sue battaglie sono ormai diventate di dominio pubblico, soprattutto dopo diverse pubblicazioni di articoli scientifici e giornalistici su importanti quotidiani. Per il suo impegno, nel 2015, al sociologo è stata conferita dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana, “Per la sua attività di studio e ricerca su fenomeni quali il gioco d’azzardo e l’usura, di grave impatto sulla dimensione individuale e sociale”.
Fiasco, oltre ai propri impegni accademici, ha focalizzato una forte attenzione nei confronti dei fenomeni legati al gioco d’azzardo. In molte trasmissioni e nelle diverse pubblicazioni che il docente ha pubblicato nella sua carriera, il sociologo ha spesso posto l’accento sull’impatto della ludopatia nelle famiglie e nella società, e anche il ruolo dell’usura sugli stessi individui e sul nucleo familiare, spingendo verso percorsi educativi e promuovendo il  supporto delle fondazioni che si occupano di aiutare i soggetti affetti da ludopatia.
Il gioco d’azzardo è una piaga che affligge silenziosamente il nostro Paese, come ha più volte spiegato lo stesso sociologo nei suoi interventi, l’avvento del gioco d’azzardo online e la convivenza tra quello legale e illegale ha agevolato ancor di più un peggioramento del fenomeno. Nel suo ultimo articolo, pubblicato dallo stesso il 5 giugno su Avvenire, il ricercatore ha criticato fortemente l’iniziativa Disegniamo la fortuna promossa dal governo per la realizzazione di immagini da parte di artisti disabili da aggiungere ai biglietti della Lotteria Italia 2021. Inoltre, nello stesso articolo Fiasco ha evidenziato che il gioco d’azzardo riceverà l’aiuto del Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) con alcuni incentivi per la ripartenza.