Piossasco, rapina in casa: ucciso l’architetto Roberto Mottura

0
727

Piossasco, rapina in casa: ucciso l’architetto Roberto Mottura. La tragedia avvenuta nella notte nell’hinterland di Torino

Screenshot Piossasco omicidio Architetto Mottura
Screenshot Piossasco omicidio Architetto Mottura

Sono le 4 del mattino a Piossasco, nell’hinterland di Torino, in via Campetto al numero 33. In una villetta vi sono dei ladri, sono riusciti ad entrare forzando una finestra, ma qualcosa non è andata come speravano. Suona infatti l’allarme installato nell’immobile che allerta immediatamente i proprietari, l’architetto Roberto Mottura, di 49 anni, e sua moglie. Il professionista sorprende i ladri, i quali, probabilmente spaventati, sparano un colpo di pistola colpendo l’uomo. La moglie dà subito l’allarme.

Ti potrebbe interessare>>>  Morte Michele Merlo: si indaga per omicidio colposo

Quando arrivano i soccorsi e vedono l’uomo in terra scoprono che non era lì per un malore ma perché era stato colpito con un colpo allo stomaco, una ferita purtroppo rivelatasi mortale. Da quel momento i due ladri diventano due assassini ed iniziano le ricerche in tutta la zona. Non era la prima volta che la villetta dell’architetto Mottura veniva presa di mira dai ladri.

Piossasco rapina in casa, parla il fratello della vittima…

“E’ successo questa notte, mia cognata è scesa al piano terra e ha ricevuto i ladri in casa, quando è sceso anche mio fratello deve esserci stata una colluttazione e poi non so di più, so solo che è stato ucciso, che non ce l’ha fatta”, racconta, distrutto dal dolore, Enrico Mottura, fratello della vittima.

E il padre di Roberto Mottura

“Non c’era niente da rubare, questo furto non ha senso”, dice Attilio Mottura, il padre della vittima che abita a poca distanza dalla villetta teatro dell’omicidio. Non riesce a comprendere come si possa andare a rubare in un appartamento dove non vi era nulla di prezioso da portare via. Ed anche l’ubicazione della villetta, inserita all’interno di un complesso di appartamenti, sembra una maggiore garanzia di sicurezza e di tranquillità.

Ti potrebbe interessare>>>  Omicidio Byron Lee Edwards: trovato morto su un letto insanguinato

Purtroppo non è stato così e tutto questo è costato la vita all’architetto Roberto Mottura, che lascia una moglie ed un figlio di soli dodici anni.