Michael Packard, masticato dalla balena già sopravvissuto ad incidente aereo

0
316

Michael Packard, sembra esser nato con la camicia, l’uomo è stato doppiamente fortunato, di professione fa il pescatore di aragoste a Cape Cod.

Michael Packard, l'uomo che è sopravvissuto ad un incidente aereo, ed è stato espulso da una balena (Screenshot)
Michael Packard, l’uomo che è sopravvissuto ad un incidente aereo, ed è stato espulso da una balena (Screenshot)

Finisce proprio come nella favola di Pinocchio, nel ventre di una balena e ne esce miracolosamente vivo, nel 2001 è stato l’unico sopravvissuto ad un incidente aereo mortale in Costa Rica.

Nel momento in cui è stato inghiottito dalla megattera, è riuscito a salvarsi per un colpo di tosse, la notizia ha fatto subito il giro del mondo, questo ha fatto emergere la sua prima sequenza fortunata nel 2001 che lo ha visto come superstite in un incidente aereo in Costa Rica.

Il Cape Cod Times ha riportato che l’incidente aereo è avvenuto il 29 Novembre del 2001, l’uomo stava volando sulla capitale di San Josè ed era diretto al villaggio di pescatori che si trova a Puerto Jimenez.

L’uomo era 57enne e nel momento dell’incidente aveva riportato solo alcuni ferite al volto, delle fratture multiple alle braccia e alcune lesioni alle gambe.

Prima che i soccorsi riuscissero ad aiutare i superstiti dell’incidente, le 4 vittime avevano passato ben due notti nella giungla. Durante l’inverno l’uomo è stato a capo delle barche che uscivano dal Costa Rica, la storia è stata riportata dai giornali di tutto il mondo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Eitan, il bambino sopravvissuto al Mottarone, è uscito dal coma

Michael Packard, inghiottito dalla balena proprio come Geppetto in Pinocchio

Il pescatore ha subito raccontato in tv e ai giornali che all’improvviso si è sentito come se fosse stato investito da un treno merci, tutto è diventato nero e non riusciva a realizzare cosa gli fosse accaduto.

Si chiedeva cosa gli stesse succedendo, non riusciva a realizzare perché non vedeva nulla, addirittura ha pensato di esser stato morso da uno squalo bianco.

Dopo ha capito di esser stato inghiottito da una balena, la quale ha subito espulso l’uomo dopo 40 secondi, infatti l’uomo fortunatamente si è ritrovato in acqua.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Antonio Sena, il pilota sopravvissuto nella foresta Amazzonica

L’episodio in pochi giorni ha fatto il giro del web, soprattutto per via della scia fortunata che l’uomo ha avuto negli anni, a quanto pare sembra che sia stato baciato dalla fortuna, oppure ci sia qualcuno che riesca a proteggerlo in ogni situazione di difficoltà.