Brianne Dias: dove è finita la protagonista di Vite al limite?

0
233

Brianne Dias: dove è finita la protagonista di Vite al limite? Cerchiamo di scoprirlo insieme

Cercare di cambiare vita. Cercare disperatamente di cambiare vita. Cercare di cambiarla perché ne va della vita stessa. “My 600-lb Life” segue le persone che vivono il dramma di essere straordinariamente obese, che, parallelamente, dona loro soltanto problemi di straordinaria gravità, che devono trovare urgente rimedio. In questo cammino pieno di insidie sono affiancate dal Dr. Now, che è medico ed insieme consigliere ed amico.

Ti potrebbe interessare>>> Vite al limite: Annjeanette Whaley fa causa ai produttori

Dovranno fare tanta strada per riuscire a comprendere se sarà possibile arrivare alla seconda, decisiva fase, quella riguardante la pericolosa operazione chirurgica per la perdita di peso. Protagonista è questa volta Brianne Dias, che ha accettato di partecipare a questa stimolante e complicata sfida. Partiamo da un assunto: L’aumento di peso non è mai una colpa, ma è spesso una conseguenza dello stile di vita e dell’ambiente circostante.

Il rapporto conflittuale con il padre 

Brianne ha vissuto i suoi primi anni di vita in maniera assolutamente normale e tranquilla. Tutto cambiò quando nacquero i suoi fratelli e Brianne si sentì trascurata, messa da parte. In quel periodo iniziò ad aumentare di peso, cosa che non piacque a suo padre che iniziò ad imporle dure regole che Brianne non voleva accettare e che portarono, come estrema conseguenza, all’assunzione di cibo in quantità eccessive.

Il rapporto che andava sempre più deteriorandosi con il padre, ha ulteriormente accentuato il problema di Brianne che continuava ad aumentare di peso. Gli abusi sessuali sono stati un ulteriore, gravissimo trauma che certo non ha agevolato Brianne. Il matrimonio poteva apparire come un momento in cui poter ritrovare un pò di serenità, ma anche in questo caso l’eccessivo peso corporeo ha costituito un problema insormontabile.

Brianne Dias dove è finita?. La richiesta d’aiuto al Dr. Now

Screenshot Brianne Dias
Screenshot Brianne Dias

Nel momento più difficile, quando la sua massa corporea aveva raggiunto le 700 libbre, Brianne si è rivolta al Dr. Now, che le ha detto chiaramente che se non avesse seguito le rigide regole da lui impartite, avrebbe passato il resto della sua vita a letto. Brianne ha combattuto ed è riuscita a perdere 382 libbre; questo significava che poteva operarsi. Tutto è andato sempre meglio e Brianne è passata dalla grande paura di vivere una vita sdraiata su un letto a ricominciare a vivere pienamente.

Ti potrebbe interessare>>> Jeanne Covey di Vite al Limite: cosa fa adesso

Altre delusioni, però, l’attendevano. Il marito l’aveva tradita con una sua amica. Un dolore fortissimo ma anche Brianne è fortissima e superato il trauma della separazione ha ripreso la sua vita in pugno, senza timori né tentennamenti. Bravissima!