Crostata di Ciliegie ritirata dal commercio: prodotto cancerogeno

0
312

Crostata di Ciliegie via dagli scaffali di alcuni supermercati del Nord Italia: segnalato un pericoloso rischio

crostata di ciliegie
Crostata di ciliegie (screen YouTube)

Crostata di ciliegia ritirata dagli scaffali perché è rischioso consumarla. La Coop ha tolto dalle vendite un lotto con marchio Lago per la “sospetta presenza di ossido di etilene”. Nello specifico, tutti i dati per riconoscere il prodotto interessato sono i seguenti, in modo che può non essere consumato a scopo precauzionale: confezione che pesa 350 grammi con il numero di lotto 21159 e il termine minimo di conservazione è al 15/02/2022. La produzione è della Lago Group Spa di via Roma 24, Galliera Veneta, in provincia di Padova, nello stabilimento di via Vittorio Veneto 103 a Tombolo, nella stessa provincia.

Cosa bisogna fare se si ha in casa questo prodotto? A scopo precauzionale si raccomanda di non consumarlo e di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato o smaltirlo come qualsiasi altro cibo domestico. Il prodotto è stato ritirato dai supermercati di quattro regioni: il Friuli Venezia Giulia, l’Emilia Romagna, il Veneto e la Toscana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Love Island Italia, Denis Bergamin: chi è, curiosità e vita privata

Crostata di Ciliegie solo uno degli ultimi richiami alimentari

Supermercato carrello spesa
Getty Images

Quelli dei richiami alimentari è un argomento delicato e forse un po’ tropo sottovalutato perché riguarda la salute dei consumatori. Negli ultimi tempi varie sono state le segnalazioni e i ritiri dei prodotti.

Come riporta ilfattoalimentare, Carrefour ha segnalato i crostini alla toscana, lotto numero 210510, e che riguarda solo quattro punti vendita in Toscana, negli ipermercati Massa, Lucca e Pisa, e il Carrefour Express di Firenze in Via De’ Ginori, acquistati al banco gastronomia ma anche take away in più di un mese, tra il 14 maggio e il 24 giugno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, novità in arrivo: sarà possibile riascoltare i messaggi vocali prima dell’invio

La produzione è stata per la GS Spa dall’azienda Tempestini Spa, nello stabilimento di via Gora del Pero 22/24, a Prato. Da sottolineare che non rientra nel richiamo lo stesso prodotto acquistato il quel periodo in altri punti vendita.