Allerta meteo a Milano: la Protezione civile dirama l’allerta arancione

0
157

Allerta meteo a Milano: la Protezione civile dirama l’allerta arancione. Rischio trombe d’aria e fiumi sotto stretta osservazione

Screenshot Maltempo meteo Milano
Screenshot Maltempo meteo Milano

Il clima sta cambiando velocemente, in tutto il mondo. Assistiamo, già da qualche anno a temperature che a novembre sono paragonabili a quelle primaverili e giorni in piena estate dove occorre tirare fuori un maglione perché la temperatura si è abbassata improvvisamente. E’ estate ma in alcune zone d’Italia sembra essere già autunno con forti temporali che contrastano nettamente con gli abbigliamenti rigorosamente estivi. Qualcuno non tarderà a ricordarci come non vi siano più le stagioni di una volta. Non provate a contraddirlo, vincerebbe nettamente lui.

Ti potrebbe interessare>>> Meteo, forti temporali al Nord, caldo intenso al Sud: la situazione in Italia

A Milano l’allerta meteo è è scattata alle ore 14 di oggi, giovedì 8 luglio e continuerà fino alle ore 3 di venerdì 9 luglio, a causa delle violente piogge e dell’eventuale rischio idrogeologico. L’allerta diramata dalla Protezione civile riguarderà non soltanto il capoluogo lombardo ma anche tutto il comprensorio. si prevedono forti temporali con il rischio che siano accompagnati da trombe d’aria.

Allerta meteo a Milano. Costante monitoraggio dei fiumi

Come sempre avviene in queste situazioni di allerta meteo particolare attenzione sarà rivolta ai fiumi e corsi d’acqua. Soprattutto i fiumi Seveso e Lambro  sono monitorati dagli addetti comunali e dagli uomini della Protezione civile. Secondo le previsioni meteo, le precipitazioni potrebbero intensificarsi dalle ore 18.  Vi potrebbe essere una breve tregua di qualche ora, prima che le precipitazioni riprendano con la medesima intensità.

Ti potrebbe interessare>>> Meteo, le piogge alleviano l’onda di calore: allerta sul nodo idrico di Milano

A destare ulteriori preoccupazioni l’eventualità che ai forti temporali si accompagnino delle trombe d’aria. la protezione civile ha diramato una nota specifica su questa eventualità: “trombe d’aria durante i passaggi delle celle temporalesche”. Nel pomeriggio di ieri, 7 luglio, il maltempo aveva provocato già i primi disagi come quelli riguardanti le tratte ferroviarie Milano-Varese e Milano-Novara.