Isabella Noventa, perché il corpo non è mai stato trovato

0
193

Isabella Noventa, purtroppo il suo corpo non è mai stato trovato, la donna è stata massacrata con un martello per poi essere abbandonata in un luogo sconosciuto.

Isabella Noventa, perchè non si riesce a trovare il corpo
Isabella Noventa, perchè non si riesce a trovare il corpo

Il trio dei condannati hanno ricevuto delle sentenze di secondo grado definitive, la Cassazione ha respinto più volte i ricorsi degli avvocati di Freddy, di sua sorella Debora e della tabaccaia Manuela.

 

Tutti si chiedono se il cadavere sia mai stato nel Brenta, la Corte di Cassazione non ha mai posto fine alle ricerche del cadavere della donna uccisa da Freddy Sorgato, Dabora e Manuela Cacco.

Le sentenze di condanna sono diventate definitive, Freddy è strettamente detenuto in carcere a Padova, mentre Debora Sorgato è a Verona e Manuela Cacco si trova in una prigione a Venezia.

Al fratello e sorella sono stati sentenziati 30 anni di carcere, mentre 16 anni sono previsti per la complice Manuela Cacco, la sentenza ha certificato la ricostruzione dell’omicidio, la quale venne creata dalle indagini coordinate del pm Giorgio Falcone.

La donna fu uccisa proprio durante la notte tra il 15 e il 16 Gennaio nel 2016, nella stessa casa di Freddy Sorgato, esattamente a Noventa Padovana, la casa era dei due fratelli, dopo esser stata uccisa la donna è sparita per sempre.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cittadino italiano linciato a morte in Honduras: Era accusato di omicidio

Isabella Noventa, tutti si chiedono che fine ha fatto il cadavere della segretaria 54enne

I due fratelli sono stati molto abili a far scomparire il cadavere, ai giudici hanno dichiarato che il corpo è stato scaricato nel Brenta. In questo venne coinvolta anche Manuela Cacco, la tabaccaia, la quale indossò un giubbotto della donna assassinata, proprio per stimolare la fuga volontaria.

Il goffo tentativo di depistaggio venne notato dai giudici, i quali non sono stati ammaliati dalla situazione e hanno percorso le decisioni per la loro strada.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Finto incidente domestico a Elba, era omicidio: marito della vittima arrestato

Manuela Cacco sembrava innamorata persa di Freddy a tal punto di sacrificarsi e prestarsi alla messinscena della vicenda. Nessuno dei giudici compresi tutti coloro che si sono interessati alla vicenda crede alla versione di Teddy, il quale dichiara che la donna è morta durante un rapporto sessuale tra i due.

I giudici non gli hanno creduto per niente, Manuela Cacco ha mostrato tutto il rancore che serbava nei confronti della donna che si era avvicinata di più, e il risentimento dei Teddy verso una donna “selfmade” come la sua ex compagna di vita e d’amore.