Covid, Brusaferro, ISS: “La libertà solo con i vaccini”

0
80

Solo con i vaccini riacquisteremo la piena libertà: è quanto ha ribadito Silvio Brusaferro, Presidente dell’ISS, l’Istituto Superiore di Sanità

(Getty Images)

Dopo l’annuncio del Presidente francese Emmanuel Macron dell‘estensione dell’obbligo del “green pass” per accedere a cinema, musei, ristoranti, caffè e trasporti, a partire da agosto, è boom di richieste di vaccinazioni. Sono stati “926 mila i francesi che hanno preso appuntamento per il vaccino“, ha reso noto il responsabile del sito di prenotazioni on line Doctolib. “Abbiamo registrato 2.000 appuntamenti al minuto, un record assoluto, dall’inizio della campagna vaccinale”, ha aggiunto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Villagrazia di Carini: Muore sedicenne in un incidente stradale

Inoltre in Francia, come preannunciato dall’inquilino dell’Eliseo, si va verso l’obbligo vaccinale per il personale sanitario mentre nel nostro Paese in proposito ci sono ancora molte perplessità.  “Sappiamo che per contrastare la circolazione del virus -anche con la variante Delta- la risposta più efficace è vaccinarci con il ciclo completo“. Così, dalle colonne del quotidiano “La Stampa”, il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusaferro. “Vaccinarci è l’obiettivo del Paese, dobbiamo essere consapevoli che è la chiave per difenderci e ricoquistare la libertà”, ha puntualizzato auspicando anche il vaccino per gli over 12.

Covid, ISS, Brusaferro: “La libertà solo con i vaccini”. Merkel: “No all’obbligo del vaccino ma va fatto”

Anche governo tedesco non prevede di introdurre l’obbligo vaccinale ma la Cancelliera Angela Merkel ha rivolto alla popolazione un forte appello affinché si vaccini: “Non abbiamo intenzione di procedere sulla strada proposta dalla Francia – ha dichiarato la Cancelliera a margine della visita al “Koch Institut”- ma già contro la variante Delta l’efficacia dei vaccini è un po’ più bassa. Faremo possibile per evitare nuovo lockdown: continuare a rispettare le norme anche se cresce quota vaccinati. Il governo continuerà a promuovere i vaccini“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Sardegna, lancia cocaina dall’aereo: arrestato un trafficante italiano

Nel frattempo, “più della metà di tutti gli adulti residenti nell’Unione europea è ora completamente vaccinata! E sono state consegnate dosi sufficienti per vaccinare il 70% degli adulti europei”: è quanto ha twittato la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, sottolineando che “per proteggersi dalle varianti ed evitare una nuova ondata di infezioni è importante vaccinarsi“.