Marina Berlusconi, suo padre Silvio è tornato importante con Draghi

0
71

Marina Berlusconi, è molto soddisfatta del Governo Draghi, infatti questo è stato il primo governo che non ha insultato Berlusconi e trattato da incompetente.

Marina Berlusconi, difende suo padre e ringrazia Draghi per avergli dato una seconda chance (Getty Images)
Marina Berlusconi, difende suo padre e ringrazia Draghi per avergli dato una seconda chance (Getty Images)

Tra Draghi e Silvio c’è molta sintonia, anche le scelte di governo sembrano essere legate a loro due. La figlia di Silvio è Presidente di Fininvest e Mondadori.

Lavora anche per la testata giornalistica “Il Giornale” , tratta di Politica, imprenditori, situazioni social del Paese dopo il Dopoguerra e tutto quello che con l’accordo tra Silvio e Mario Draghi, ha fatto in modo tale che i cattolici e si socialisti si riunissero in un unico tavolo.

I membri del Movimento 5 Stelle sembrano essersi uniti alla Lega e al Pd proprio per mandar avanti questo governo provvisorio. La figlia ricorda ancora la situazione dove Draghi fu proposto come premier.

Nel 2005 il presidente del Consiglio nominò Draghi Governatore della Banca d’Italia mentre nel 2011 propose di far diventare Draghi il vertice del consiglio presso la banca centrale europea.

La figlia ha ringraziato nuovamente Palazzo Chigi per aver riabilitato la sua reputazione proprio perché è stato innocente. Il riconoscimento del suo ruolo nel parlamento è quello di un risarcimento morale.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Marina Berlusconi positiva al coronavirus: le condizioni

Marina Berlusconi, suo padre sembra essere la vittima più illustre del populismo giustizialista

Per anni l’Italia è stata intossicata da diverse figure chiave che simpatizzavano per i populisti. La figlia è fermamente convinta che l’odio incitato verso suo padre è infondato.

Proprio perché è vittima dell’incitamento d’odio contro suo padre e il suo operato, adesso dovrà fare i conti con il pregiudizio, l’ostilità popolare e la sua volontà a cambiare e ad avere un contratto di lavoro stabile .

Secondo la figlia dell’ex premier Draghi sembra aver avuto uno sguardo micidiale per l’elogio di competenza, e soprattutto la fiducia riposta in Silvio.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Silvio Berlusconi nuovamente ricoverato in ospedale, domani il processo

A quanto pare secondo la figlia di Silvio, il governo Draghi sta lavorando molto bene, proprio perché ci sono numeri e fatti, e sono incentrati nei progetti dove il premier sta cercando di spingere per far partire l’economia il giorno dopo.

Grazie al governo Draghi secondo la figlia di Silvio è stata la fine di un incubo e l’inizio di una nuova era piena di speranza e fiducia reciproca, spendendo qualche spicciolo qua e la per la città.