Gargano, ore drammatiche: il maltempo lo mette in ginocchio

0
125

Allerta meteo arancione sul Gargano e alle Isole Tremiti. Anche il resto della Puglia è in allerta per il maltempo

I cambiamenti climatici. Quando ne sentivamo parlare, oltre venti anni fa, sembravano argomenti utili soltanto ad incutere ansie alle persone, a presentare scenari apocalittici che mai e poi mai si sarebbero potuti vedere nella realtà. Già, la realtà. La realtà sono le immagini che abbiamo visto in questi giorni provenire dalla Germania. La realtà sono interi paesi trascinati via dalla violenza impetuosa delle acque.

Ti potrebbe interessare>>> Meteo domani 19 luglio: rovesci e temporali sparsi per tutta la Penisola

La Germania che conta centinaia di morti ed ancor più di persone disperse. Sono quegli scenari apocalittici che la cancelliera tedesca Angela Merkel ha visitato con la morte nel cuore. Sono quegli scenari apocalittici che sembravo idee bizzarre di fantasiosi scienziati, ma che non avremmo mai visto nelle nostre città o in luoghi vicini a noi. E dopo la Germania è toccato al Belgio, stessa tristissima e dolorosa sorte.

Germanie e Belgio non sono paesi lontani da noi, sono vicini a noi, sono accanto a noi. Eventi così drammatici li abbiamo conosciuti anche nel nostro paese. In queste ore violenti temporali stanno interessando alcune zone della Puglia e per tale motivo la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo arancione sul Gargano e alle Isole Tremiti, sul Tavoliere e bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle.

Allerta meteo. Il dramma di San Marco in Lamis

Screenshot San Marco in Lamis
San Marco in Lamis

San Marco in Lamis è il centro più colpito da questa violenta ondata di maltempo. Per sette lunghissime ore la località in provincia di Foggia è stato il centro di piogge torrenziali, con grandine, fulmini e forti raffiche di vento. Già nel recente passato San Marco in Lamis era finito nell’occhio del ciclone, e non è un modo di dire, a causa di una devastante tromba d’aria. Ora la storia si è drammaticamente ripetuta e si contano danni ingentissimi a causa dalla furia delle acque. Fortunatamente non si registra, al momento, alcun ferito.

Ti potrebbe interessare>>> Ondata di calore, in Puglia Emiliano vieta il lavoro nei campi nelle ore più calde

Tutta la Puglia è in allerta gialla. Si temono rischi idrogeologici per i temporali, alcuni di forte entità, previsti nella regione. I cambiamenti climatici sono una realtà, occorrerà comprenderlo, prima che sia troppo tardi, magari dando un pò più ascolto apersone che ne sanno più di noi.