Britney Spears attacca il padre e la sorella Jamie Lynn: lo sfogo sui social

0
60

Nelle scorse ore Britney Spears ha condiviso su Instagram un duro sfogo contro suo padre Jamie e sua sorella Jamie Lynn: la cantante non ha usato giri di parole.

britney spears contro il padre e la sorella jamie lynn
Kevin Winter/Getty Images

Sono ormai alcuni mesi che Britney Spears riempie le pagine dei giornali per la sua controversia con il padre Jamie. Le prossime settimane potrebbero rivelarsi decisive per il futuro della pop star, alle prese con le udienze in tribunale: in gioco c’è la sua libertà. Come sostiene infatti la cantante, per più di dieci anni ha dovuto vivere sotto lo stretto controllo del genitore.

Al momento Britney è riuscita a scegliere in totale autonomia il suo avvocato e sarebbe riuscita anche a tornare in pieno possesso del suo profilo Instagram, condividendo i post che preferisce. La prova è data da un lungo messaggio in cui si è scagliata non solo contro il padre, ma anche contro la sorella minore Jamie Lynn. Il duro post, condiviso nelle scorse ore, non è passato inosservato e ha già raggiunto i 2 milioni di like, facendo il giro di tutti i giornali.

Ti potrebbe interessare anche -> Britney Spears in Tribunale contro il Padre: i motivi e i dettagli – VIDEO

Il messaggio di Britney Spears contro il padre Jamie e la sorella Jamie Lynn

Britney Spears nel suo post ha voluto rivolgersi a tutti coloro che criticano i filmati che condivide mentre balla a casa di fronte alla videocamera. “Nel breve tempo non mi esibirò in nessun palco, finché mio padre si occuperà di ciò che indosso, dico, faccio o penso! – ha scritto, precisando di essere stata in queste condizioni negli ultimi 13 anni. Dunque ha spiegato di voler proseguire a pubblicare i video dal suo salotto piuttosto che sul palco, dove alcune persone erano così lontane da non poter neanche stringere loro la mano come avrebbe voluto.

E ha aggiunto: “Non mi truccherò più pesantemente e non starò a provare e riprovare sul palco, dal momento che non potrò fare affari con i remix delle mie canzoni per anni e devo implorare per inserire la mia nuova musica nello spettacolo per i MIEI fan”. Poi, Britney Spears ha attaccato la sorella Jamie Lynn, spiegando di non aver approvato la sua scelta di presentarsi a uno spettacolo di premi suonando le sue canzoni per i remix.

Ti potrebbe interessare anche -> Britney Spears, le nuove rivelazioni sugli abusi del padre

“Il mio cosiddetto sistema di supporto mi ha ferito profondamente! – ha sottolineato – Questa tutela ha ucciso i miei sogni, tutto ciò che ho è speranza e la speranza è l’unica cosa in questo mondo che è difficile da uccidere”. La pop star successivamente ha chiesto a quelli che la criticano di smettere di seguirla. “La gente cerca di uccidere la speranza perché la speranza è una delle cose più vulnerabili e fragili che ci sia! Se non volete vedere il mio prezioso c**o ballare nel mio salotto o non è all’altezza dei vostri standard – ha concluso – andate a leggere un f*****o libro!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears)