Julia Trubkina, star del reality arrestata in aeroporto: cosa è successo

0
129

La star del reality 90 giorni per innamorarsi, Julia Trubkina, arrestata in aeroporto al ritorno dalla Russia: cosa è successo.

(Instagram)

Dopo una lunga visita nel suo paese d’origine, la star di 90 giorni per innamorarsi, Julia Trubkina, non ha avuto vita facile nel tornare negli Stati Uniti e ad un certo punto è stata arrestata dalla polizia. Sembra che durante il suo viaggio da sola in Russia, Julia si sia divertita molto, ma tornare da suo marito, Brandon, è stato più difficile di quanto pensasse. Lo ha denunciato lei stessa sul suo profilo Instagram.

Ti potrebbe interessare–> 90 giorni per innamorarsi: Julia Trubkina presenta la sua famiglia

Sebbene sia felice di essere finalmente tornata a casa, Julia potrebbe essere un po’ scossa dal suo scontro con la legge e dal suo stressante viaggio di ritorno negli Stati Uniti. Circa un mese fa, Julia ha annunciato che sarebbe andata “in Russia” senza suo marito, Brandon. Questo, ovviamente, ha portato a voci sul divorzio, ma Julia e Brandon hanno decisamente smentito le illazioni.

Ti potrebbe interessare–> Julia Trubkina di “90 giorni per innamorarsi” reagisce alle voci sul divorzio

Arrestata Julia Trubkina al ritorno dalla Russia: cosa è successo

Julia voleva solo visitare la sua famiglia e il suo paese d’origine dopo essere stata via per così tanto tempo. Nelle foto che ha condiviso durante il viaggio, Julia sembrava divertirsi mentre trascorreva del tempo con la sua famiglia. Dopo diverse settimane, era arrivato il momento di rientrare negli Usa e qui iniziano le disavventure. “Sono stata trattenuta dalla polizia dall’atterraggio, poiché nel mio bagaglio c’era un tirapugni dalla Thailandia, pensavano che fosse reale, ma era un souvenir”, ha raccontato la giovane russa.

Per fortuna, il suo interrogatorio da parte della polizia è stato un malinteso e la giovane è stata immediatamente rilasciata. Ma la vicenda di Julia Trubkina è un buon esempio del perché non dovresti mai viaggiare con armi, anche false. A questo va aggiunta anche la difficoltà a rientrare negli Usa a causa del Coronavirus. Molti viaggiatori hanno riscontrato problemi legati al virus, e questo dimostra che aeroporti e compagnie aeree si stanno ancora adeguando alle nuove normative. Tuttavia, Julia sembrava ancora avere un senso dell’umorismo al riguardo. Ora finalmente può riabbracciare Brandon.