Taranto, sparatoria notturna in discoteca: 10 feriti di cui 1 grave

0
479

Sparatoria notturna allo allo Yachting club di San Vito, lido e discoteca sul mare alle porte di Taranto: 10 feriti di cui 1 in modo grave

(Getty Images)

Scene da far west questa notte, precisamente intorno all’una, allo Yachting club di San Vito, lido e discopub sul mare alle porte di Taranto: dieci persone fra i 18 e i 28 anni sono rimaste ferite, delle quali una in modo grave tanto da dover essere ricoverata in ospedale in prognosi riservata, nel corso di una sparatoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Lutto Juve: grave perdita per la squadra bianconera

Nel locale, uno dei più gettonati per la sua offerta di concerti ed eventi culturali, era in corso una serata organizzata per gli studenti universitari quando si sono affrontati due gruppi di ragazzi, uno di Grottaglie, centro in provincia di Taranto, e l’altro del quartiere tarantino Tamburi.

Taranto, sparatoria notturna in discoteca: 10 feriti di cui 1 grave. L’autore potrebbe essere uno soltanto

Secondo le prime informazioni che filtrano dagli ambienti investigativi, uno dei ragazzi ha impugnato una pistola calibro 9 e ha iniziato a sparare all’interno dello spazio delimitato del lido discoteca che in quel momento ospitava circa 300 persone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Meteo 21 luglio: ritorna il caldo estivo, non sono esclusi temporali

Come anticipato nel primo paragrafo, quattro ragazze e sei ragazzi sono rimasti feriti: alcuni di loro sono stati raggiunti dai proiettili, gli altri nella successiva ressa che si è creata. Alcuni dei feriti sono già finiti sotto i ferri del chirurgo per l’estrazione dei proiettili mentre la polizia indaga per ricostruire esattamente la dinamica della sparatoria e sarebbe già sulle tracce dell’autore che, secondo le prime informazioni, non avrebbe avuto complici.