Sangiovanni e l’annuncio: “Ci sarà anche Giulia Stabile”

0
300

Cresce l’attesa dei fan per la pubblicazione, oggi alle ore 14, del video del tormentone estivo “Malibù” di Sangiovanni che ha come protagonista Giulia Stabile

(Screen video)

E’ un momento decisamente fortunato per Sangiovanni, giovane cantautore che si è fatto conoscere e apprezzare all’interno della scuola di “Amici”: dopo aver scalato le hit con il suo tormentone estivo “Malibù“, oggi, esattamente alle ore 14.00, uscirà il relativo video. Ma le sorprese del secondo classificato di “Amici 20” non si fermano qui: la clip dal taglio romantico vede come protagonista Giulia Stabile, fidanzata di Sangiovanni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Giulia De Lellis, le sue parole hanno spiazzato i fan: si è commossa

Sangiovanni e Giulia Stabile, coppia nella vita e nel lavoro, dunque di nuovo insieme in una clip, virata sui toni del rosa e del lilla (fra i colori preferiti di Sangio), in cui condividono una “deliziosa” cenetta romantica. Una cenetta, secondo il teaser del video, che ha il suo clou in una bizzarra torta di gelatina non particolarmente allettante.

Sangiovanni e l’annucio: “Ci sarà anche Giulia Stabile”. La coreografia è di Giulia

Sangiovanni, inoltre, ha anche reso noto attraverso TikTok che la sua fidanzata, Giulia Stabile, vincitrice di “Amici 20”, ha curato la coreografia ufficiale del video del suo tormentone che è molto atteso dai suoi fan e che alla luce di tale stuzzicante chicca lo è ancora di più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Lina Sastri, il dramma della morte del fratello Carmine: ucciso dal Covid

Sangiovanni è attualmente impegnato nel suo primo summer tour, nell’ambito del quale sta girando mezzo Stivale, che si concluderà il prossimo 15 settembre al Teatro Antico di Taormina. A gennaio del 2022, invece, partirà il suo primo vero tour nei club: i biglietti per molte delle date in calendario sono ancora disponibili sul circuito di Ticketone e Vivaticket, sempre che un’eventuale recrudescenza della pandemia di Covid-19 non costringa a un’improvvisa retromarcia.