Serghej Morelli, morto ad Amantea dopo un terribile schianto

0
383

Un giovanissimo centauro, Serghej Morelli, ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto ad Amantea, in provincia di Cosenza

(Facebook)

Un’altra giovanissima vita spezzata nell’ennesimo incidente stradale di un’estate da bollino “rosso” non solo per le alte temperature: un ragazzo di appena 17 anni,  Serghej Morelli, è morto in un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 257 che collega Amantea, in provincia di Cosenza, al vicino comune di Lago. Il giovane centauro era alla guida di una moto di cui ad un certo punto, per cause ancora in corso d’accertamento, ha perso il controllo finendo in una scarpata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Meteo, 27 luglio: violenti temporali investono il Nord, mentre Sud sempre più afoso

Secondo una prima ricostruzione, il giovane stava percorrendo una strada interna in località Fiumara quando, forse a causa del fumo sprigionatosi da un vicino incendio, ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro il guard-rail. Il ragazzo, purtroppo, è morto sul colpo e gli operatori sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Inutile anche l’intervento dell’elisoccorso. Sul luogo della tragedia sono sopraggiunti anche i carabinieri che hanno inviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Serghej Morelli, morto ad Amantea dopo un terribile incidente. Il cordoglio

La drammatica morte di Serghej Morelli, ennesima vittima della strada, la lasciato sgomenta la piccola comunità di Amantea dove il giovane viveva insieme alla sua famiglia, molto conosciuta in zona. Centinaia, pertanto, i messaggi di cordoglio e di ricordo del giovane da parte di parenti, amici e conoscenti dello sfortunato centauro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Morto oggi Matteo Tancredi, il giovane centauro di Cervignano