Jim Morrison, morta l’ex moglie Patricia Kennealy

0
340

Jim Morrison, addio alla vedova Patricia Kennealy: è stata una delle prime donne a occuparsi di critica musicale degli Usa

Jim Morrison
Patricia Kennealy (foto Facebook)

Patricia Kennealy era nota come la vedova dell’immortale cantautore Morrison ma non ha avuto solo una vita di comparsa accanto a lui. Era una grande scrittrice che si è dedicata anche al giornalismo ed è morta a New York a 75 anni. A dare la notizia è stato il sito del magazine di fantascienza Locus.

Tra i vari libri pubblicati (molti di genere fantascientifico) nel 1992 è stata autrice delle memorie Strange Days: My Life With and Without Jim Morrison dove ha raccontato gli anni passati accanto a lui.

Negli Stati Uniti è stata una delle prime donne a occuparsi di critica musicale fin dagli anni ’60 quando è stata caporedattrice della rivista Jazz&Pop. Si è sempre occupata di editoria e dopo la laurea in Letteratura inglese conseguita presso la Binghamton University cominciò a lavorare come lessicografa e assistente editoriale.

L’incontro con il frontman dei The Doors avvenne nel 1969 proprio per un’intervista. Da quel momento cominciò il loro legame e l’anno dopo si unirono in matrimonio con rito celtico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Jim Morrison, morto 50 anni fa: perché per molte persone è ancora un mistero

Patricia Kennealy, la carriera di scrittrice

Jim Morrison e Patricia Kennealy (foto Facebook)

Tra i libri più famosi scritti ci sono quelli della saga The Keltia che ha avuto ispirazione proprio dalla mitologia celtica: nel 1985 ha dato alle stampe Tales of Aeron: The Copper Crown, l’anno successivo The Throne of Scone e nel 1988 The Silver Branch. È stata autrice anche di un’altra famosa saga, Tales of Arthur, composta dai libri The Hawk’s Gray Feather, datato 1990, The Oak Above the Kings del 1994 e infine The Hedge of Mist del 1996.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gino Paoli, Sapore di sale e il legame col brano: “Per me un manifesto”

Non solo fantascienza ma anche gialli come la serie Rock & Roll Murders. Nel 2007 ha fondato una casa editrice, la Lizard Queen Pressr con la quale ha pubblicato nel 2013 Rock Chick: A Girl and Her Music.