Gino Paoli, concerti annullati: la sua assenza diventa un mistero

0
904

Preoccupano le condizioni di Gino Paoli, nuovi concerti annullati: la sua assenza dai palchi diventa un mistero.

(screenshot video)

Mistero fitto sulle reali condizioni di salute di Gino Paoli: il cantautore genovese ha di fatto dovuto annullare tutti i concerti del suo tour estivo. Non sono mancati né il cospirazionismo, né la dietrologia sull’assenza dai palchi del cantautore. Infatti, c’è addirittura chi ha messo sullo stesso piano la sua assenza con i concerti rinviati da Loredana Berté per un ricovero e ha tirato fuori tesi antivacciniste.

Leggi anche –> Gino Paoli e Loredana Berté, le assurde tesi di no vax

Le voci che invece si fanno insistenti riguardano il fatto che il cantautore avrebbe contratto una forma di labirintite acuta, che starebbe curando. Nessuna conferma ufficiale, ma appare chiaro come mondo della musica e dello spettacolo in generale, sia addetti ai lavori che fan, siano in apprensione per lo stato di salute del cantautore quasi 87enne. Gli ultimi due concerti di una lunga serie a essere saltati all’Arena San Domenico di Forlì e alla Versiliana.

Leggi anche –> Gino Paoli, malattia: cos’è la labirintite acuta

Cosa è successo a Gino Paoli: l’annullamento dei concerti e la malattia precedente

Si parla di recuperi a settembre, ma al momento anche su questo si cercano conferme, così come se ne cercano in generale sulla presunta e generica “indisposizione” che terrebbe il cantautore lontano dai palchi. L’interprete e compositore di brani immortali come ‘Senza fine’, ‘Il cielo in una stanza’ e ‘Sapore di sale’ compirà 87 anni il prossimo settembre e in questi anni non è la prima volta che deve fare i conti con dei problemi di salute abbastanza importanti.

Il cantautore in questi mesi sta portando avanti il tour “Una lunga storia” per celebrare il suoi 60 anni di carriera, una carriera fatta appunto di grandi classici della canzone d’autore italiana. A marzo di quattro anni fa, venne ricoverato per un grave precedente. Spiegò lui stesso di essere stato ricoverato al’Hesperia di Modena e qui operato per un aneurisma all’aorta addominale. Fortunatamente, in quell’occasione tutto si risolse per il meglio e il cantautore è potuto tornare a calcare i palchi di tutta Italia.