Muore in un incidente stradale: l’amico è in coma

0
331

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri: la vittima era a bordo della moto che si è scontrata con un’auto: ferito il conducente

cecina, incidente mortale sulla via aurelia
Credit: Pixabay (foto di repertorio)

Duro colpo per la città di Aversa, nel Casertano. Nella giornata di ieri, mercoledì 4 agosto, in via Nuova Arco Sant’Antonio a Giugliano in Campania, Dennis Ferrante di soli diciotto anni, è morto in uno scontro in strada tra la moto sulla quale era a bordo con un amico e un’autovettura. La madre della vittima è nota in città, Adriana Chiariello, in quanto insegnante nella scuola Pascoli. In una nota la dirigente scolastica ha espresso solidarietà alla professoressa con tutto il corpo docente e il personale.

L’altro giovane che ha subito l’incidente si chiama Massimo e con la vittima è allievo della scuola calcio Blue Devils Napoli di Marano e in questo momento è in coma. Cordoglio dalla pagina Facebook: “Non sappiamo cosa scrivere ma preghiamo per Massimo e facciamo le più sentite condoglianze alla famiglia Ferrante”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente mortale a Giugliano: morto un 20enne e due feriti

Incidente a Giugliano, Aversa in lutto

Morti sul lavoro
Getty Images

L’incidente che ha causato la morte del giovane Dennis è avvenuto poco dopo le ore 18 di ieri. L’auto con la quale è avvenuta lo scontro era guidata da un 51enne di Frattamaggiore che ha riportato delle ferite lievi mentre la vettura ha subito grossi danni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini: superate le 20 milioni di dosi. In Lombardia al via la prenotazione 16-49 anni

I motivi e le cause dell’incidente sono in corso di accertamento. Ora i pensieri sono tutti concentrati sul giovane Massimo che sta combattendo tra la vita e la morte. Su Facebook sono tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia di Dennis e di preghiera per Massimo. Molti i coetanei che li conoscevano, amici e compagni di squadra che stanno vivendo ore di apprensione.