Olimpiadi, perché gli atleti mordono le medaglie dopo averle vinte

0
285

Perché gli atleti mordono le medaglie dopo averle vinte? Un gesto che abbiamo visto tante volte in queste settimane di gare

Olimpiadi perché gli atleti mordono medaglie
Martina La Piana (Getty Images)

Che gli atleti bacino il trofeo (coppa o medaglia che sia) appena l’hanno vinto, è un gesto che forse non ha bisogno di spiegazioni: sarà naturale, sarà “l’affetto” che si prova verso l’ambito oggetto che tale più non è, ma rappresentante di tanti sacrifici e sogni.

Ma c’è anche un altro gesto, quello di mordere la medaglia, perché? Tipicamente avviene alle Olimpiadi, la manifestazione sportiva più antica dell’umanità, ed è quindi difficilissimo se non impossibile risalire all’origine.

Delle ipotesi ovviamente ci sono: magari tutte hanno la stessa valenza o una sola, oppure, ancora, nessuna è vicina alla verità e all’origine del gesto. Vediamo quali possono essere gli eventuali motivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Olimpiadi, Antonella Palmisano conquista l’oro nella marcia 20 km

Perché gli atleti mordono le medaglie, le ipotesi

Tokyo 2020
Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo (Getty Images)

L’ipotesi più diffusa e forse veritiera risale al Medioevo. I falsari dei metalli abbondavano, soprattutto nell’era moderna dopo la scoperta dell’America quando l’oro invase l’Europa dal nuovo mondo e gli atleti per dimostrare e controllare che la medaglia fosse realmente d’oro, affondavano gli incisivi: più si andava a fondo e si lasciavano segni, più si riusciva a dimostrare che si trattava di oro vero.

Le tradizione si sa, non hanno origine, e come la storia e gli antropologi hanno insegnato, un popolo le tradizioni le inventa anche. Una è proprio che gli atleti volessero ‘assaggiare’ il sapore della vittoria, assaporare il gusto e, perché no, far vedere agli altri che poteva farlo, che non tutti avevano qualcosa da assaggiare e che la fatica viene sempre ripagata se meritata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Stasera in TV 6 agosto, cosa vedere: Canzone segreta o Chicago P.D

La terza ipotesi è il gesto viene compiuto su richiesta dei fotografi per avere uno scatto simpatico, goliardico, dove si veda bene sia il volto del vincitore sia la medaglia.