Cameron Burrell, muore a 26 anni il figlio del campione olimpionico Leroy Burrell

0
297

Cameron Burrell, è deceduto all’età di 26 anni dopo un incidente mentre stava parcheggiando, tutta la comunità sportiva è sotto shock. Era il figlio del celebre campione olimpionico Leroy Burrell.

Cameron Burrell, muore a 26 anni il figlio del campione olimpionico Leroy Burrell (Getty Images)
Cameron Burrell, muore a 26 anni il figlio del campione olimpionico Leroy Burrell (Getty Images)

La star e talento dell’atletica Cameron Burrel è deceduto all’età di 26 anni dopo un inspiegabile incidente in un garage, l’Università di Houston ha annunciato la sua morte Martedì scorso.

L’Università ha dichiarato di essere totalmente devastata per la scomparsa del loro alunno Cameron Burrell, sono molto vicini alla famiglia e a tutti i suoi amici, conoscenti, compagni di squadra e soprattutto allenatori che hanno sempre creduto in lui.

La famiglia dell’atleta ha dichiarato di essere in un profondo lutto e sofferenza in questo momento. Suo padre ha dichiarato che la famiglia è molto triste e scioccata dopo la perdita di suo figlio. Stanno passando un brutto momento, apprezzano la vicinanza di tutti gli amici, dell’Università di Houston e tutti coloro che conoscevano l’atleta.

Ringraziano anche tutti i fan e coloro che con post, preghiere e supporto stanno cercando di alleviare questo momento così difficile per la famiglia colpita.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente choc: morta Valentina Caso, atleta del triathlon e ciclista

Cameron Burrell, i dettagli circa l’incidente e la sua morte sono ancora ignoti

I referti medici hanno indicato che l’atleta è morto nel parcheggio della sua auto, ma non ci sono alcuni dettagli per capire la dinamica e le circostanze della tragedia.

L’atleta era un velocista che gareggiava per l’Università di Houston, è stato campione dei 100 metri nella Divisione 1 del 2018, per poi essere inserito nella squadra 4x100m dell’Università.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tragedia Alegna Osorio, muore a 19 anni la lanciatrice cubana colpita da un martello

Era riconosciuto come uno degli atleti più veloci nella categoria “college” in tutti gli Stati Uniti. La sua crescita è stata proprio al fianco di molti atleti, suo padre ha vinto una medaglia d’oro nel 1992 alle Olimpiadi di Barcellona nei 100m a squadre per poi fissare il record del mondo dei 100m.

Anche sua madre ha vinto una medaglia d’oro nei giochi olimpici del 1992, mentre suo nonno Carl Lewis era una leggenda dell’atletica per aver vinto per 9 volte di fila l’oro nelle olimpiadi.

I suoi funerali verranno annunciati in settimana, l’atleta deceduto ha dovuto lasciar soli suo padre Leroy, sua madre Michelle Finn-Burrell e i suoi due fratelli Joshua e Jaden.