Ted Kennedy, come è morto il politico al centro di un grave scandalo

0
296

Ted Kennedy è stato uno dei politici americani più longevi ed è entrato in Senato quando il fratello fu eletto presidente

Ted Kennedy
Ted Kennedy (Getty Images)

Quando suo fratello John Fitzgerald Kennedy fu eletto presidente degli Stati Uniti d’America nel 1962, il posto al Senato lo prese lui, Ted Kennedy, e l’incarico lo mantenne ininterrottamente fino alla morte nel 2008. Fu infatti eletto per ben sette volte consecutive e in tutta la sua carriera da rappresentante ha proposto circa 2500 leggi.

La famiglia Kennedy si porta dietro un alone di tristezza, quasi come se fosse una maledizione: prima l’assassinio a Dallas del presidente nel novembre 1963, poi dopo cinque anni fu ucciso l’altro fratello, anche lui senatore, Robert.

Una dinastia di politici, abituati al potere ma anche alle tragedie, e non sono mancati gli scandali. Se anche Robert (Bob come lo chiamavano in famiglia) stava per candidarsi alla Casa Bianca, Ted non lo fece né in occasione della tornata elettorale del 1972 né del 1976. Per tutti gli anni Settanta si parlò infatti dell’incidente di Chappaquiddick: uno scandalo di rilievo nazionale che molto probabilmente gli impedì di correre per la presidenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reazione a Catena: le Sibille più forti delle polemiche, quanto hanno vinto

Ted Kennedy, in quale scandalo fu coinvolto

Getty Images

Ted Kennedy morì il 26 agosto 2009 a 77 anni a causa di un tumore al cervello. L’anno precedente fu ricoverato a seguito di un ictus e successivi approfondimenti diagnosticarono la malattia. Nella sua vita non mancarono scandali, quello di Chappaquiddick su tutti.

Nel Massachusetts il 18 luglio 1969 Ted Kennedy era alla guida dell’auto con la ventottenne Mary Jo Kopechne. La vettura stava percorrendo un ponte a senso unico quando il senatore perse il controllo finì in un canale sottostante.

Fu lui stesso a raccontare il fatto ma lo scandalo è proprio qui perché lo fece alla polizia solo dieci ore dopo il fatto. La ragazza rimase intrappolata nell’auto che si riempì d’acqua e ai sommozzatori non rimase che recuperare il corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Empoli-Lazio, dove vederla. Sarri contro il suo passato

Kennedy invece riuscì a liberarsi e si allontanò dalla scena, si mise in salvò e denunciò l’accaduto con ritardo; questo comportamento non fu mai perdonato dall’opinione pubblica americana.