“È stata dura da superare”, Vasco e il disastro: poi c’è l’annuncio

0
296

Vasco Rossi è pronto a tornare sul palco: lo dice da tempo, ma adesso c’è l’annuncio, intanto racconta il dramma del Covid.

(screenshot video)

In tantissimi aspettavano il momento e questo momento è finalmente arrivato: domani inizia la vendita libera dei biglietti per il concerto evento del 20 maggio 2022 a Trento. Sul palco della nuova Trentino Music Arena ci sarà lui, il re del rock italiano, ovvero Vasco Rossi. Fermo da due anni, il rocker di Zocca ha scommesso sulla fine dell’emergenza e sulla possibilità di poter organizzare un live da decine di migliaia di persone nella prossima primavera.

Leggi anche —> “Suonato come una campana”, il post di Vasco Rossi che non ti aspetti

Inizia dunque ora il conto alla rovescia, da ieri sono disponibili in prevendita i biglietti del live, con prelazione con gli scritti al suo fan club. Domani la vendita è estesa a tutti e sul suo profilo Instagram, Vasco Rossi è un mix di sentimenti opposti: la voglia di tornare sul palco risponde alla paura di dover stare ancora fermi. Nel mezzo, anche il tempo per un bilancio di questi due anni di pandemia.

Leggi anche —> Vasco Rossi: “La verità è che sei ridicolo”, il duro affondo del Komandante

Il disastro del Covid, Vasco Rossi rompe gli indugi: le sue parole

Vasco Rossi

Racconta della voglia di risalire sul palco il cantante, delle preoccupazioni della sera prima e della sua necessità di esibirsi dal vivo. Il rocker di Zocca evidenzia: “Scrivo canzoni per comunicare le mie urgenze e per cantarle live, è lì che prendono il volo e diventano di tutti”. La mancanza del live per uno come Vasco è un trauma, perché i concerti – ha raccontato ai suoi fan – “danno un senso alla mia vita, artistica e non”.

E lo danno ancora di più in questo momento, che si è fatto davvero complicato, come lui stesso confessa: “È stata, ed è ancora, molto dura, un disastro trascorrere due estati senza musica, una catastrofe mondiale il Covid”. C’è insomma nelle sue parole la voglia di ricominciare, una voglia che è dichiarata e l’obiettivo comune, suo e dei suoi fan, si chiama 20 maggio 2022: “Abbiamo bisogno di ritrovarci, di cantare, di urlare e di abbracciarci. Avanti, a tutta forza, rimanere Vivi, Sani e Lucidi”.