Calabria, l’uomo che investì 8 ciclisti nel 2010 grave per un incidente

0
241

Calabria, a bordo dell’auto coinvolta c’è sempre lo stesso uomo Chafik El Ketani, un giovane marocchino di 34 anni rimasto ferito in un incidente mortale.

Calabria, El Ketani nuovamente coinvolto in un incidente, l'uomo uccise 8 ciclisti 11 anni fa (Getty Images)
Calabria, El Ketani nuovamente coinvolto in un incidente, l’uomo uccise 8 ciclisti 11 anni fa (Getty Images)

L’impatto è avvenuto qualche giorno fa sulla statale 280 “Dei due Mari” la quale collega Catanzaro a Lamezia Terme, El Ketani è rimasto ferito nell’incidente

I Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere, è stato subito trasportato in ospedale, attualmente è in condizioni gravi, Fennane Noureddine il suo compagno marocchino è morto sul colpo sulla Toyota Corolla noleggiata all’aeroporto di Lamezia Terme.

L’auto è finita fuori strada dopo aver sfondato il guard-rail vicino Marcellinara, l’incidente sembra sia stato provocato dall’asfalto bagnato. L’uomo era residente a Gizzeria Lido, ed è lo stesso che 11 anni fa causò un grave incidente stradale.

Il 5 Dicembre del 2010 aveva 23 anni, era alla guida di una Mercedes quando a circa 109 Km/h investì 10 ciclisti nel tratto della strada statale 18 tra Lamezia e Gizzeria.

Sette dei ciclisti morirono sul colpo, mentre l’ottavo ciclista morì due mesi dopo, altri due rimasero feriti, nel momento dell’incidente il giovane marocchino era alla guida, sotto l’effetto pesante di cannabis.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente mortale in provincia di Trapani: muore un OSS dell’Ospedale di Narni

Calabria, l’uomo che investì 10 ciclisti uccidendone 8 adesso è in condizioni gravi dopo l’incidente

L’uomo per questo motivo venne arrestato, ma qualche giorno dopo lasciò il carcere, dopo un periodo ai domiciliari, tornò dietro le sbarre dopo la sentenza definitiva del 12 Luglio.

La stessa Corte di Cassazione condannò il marocchino a 8 anni di carcere, dopo aver scontato la sua pena, Chafik El Ketani è tornato libero, e dopo circa 11 anni si trova nuovamente coinvolto in un terribile incidente mortale dove la Procura di Catanzaro sta cercando di indagare, dopo l’impatto il marocchino è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio stradale.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente mortale a Giugliano: morto un 20enne e due feriti

El Ketani è rimasto ferito dopo l’impatto, ancora non si conosce la dinamica dell’incidente, alcuni pensano che il prendere l’auto a noleggio faccia parte di un comportamento seriale, il quale sfocia sempre nello stesso modus operandi, ovvero causa incidenti mortali dove vengono coinvolte quante più persone possibile.

Attualmente la Procura di Catanzaro ha aperto un fascicolo, accusando l’uomo di omicidio stradale, soprattutto a causa del primo incidente dove ha coinvolto 10 ciclisti nell’impatto di cui 8 sono deceduti.