Brigitta Boccoli, una famiglia di artisti: “Ma mio padre voleva altro”

0
117

Brigitta Boccoli, non ha avuto ambizioni artistiche, le è sempre piaciuto fare ciò che la diverte, ringrazia suo marito che ha tanto insistito nell’avere un figlio, l’attrice non ha mai voluto diventare madre, oggi lo ringrazia con tutto il cuore.

Brigitta Boccoli, la showgirl e attrice che collabora con Moira Orfei (Getty Images)
Brigitta Boccoli, la showgirl e attrice che collabora con Moira Orfei (Getty Images)

La nuova showgirl dello spettacolo di Moira Orfei è l’eclettica ballerina, sorprendente cantante e domatrice di tigri, la sua bravura al cinema e in teatro si è riversata anche sul Circo.

Quando la si vede in scena si rimane colpiti dai suo sorriso affascinante e dall’abilità di calarsi nei panni della domatrice di tigri senza batter ciglio, il suo coraggio ha conquistato tutti con la sua spontaneità e la sua naturalezza nell’affrontare le sfide circensi.

La prima apparizione sul piccolo schermo avviene nel programma televisivo “Pronto, chi gioca?”, con Enrica Bonaccorti, al fianco di sua sorella Benedicta che aveva compiuto da poco 13 anni.

Il programma era a cura di Gianni Boncompagni, il quale da bravo talent scout è stato colpito dalla bravura e dalla bellezza delle sorelle proponendo loro una scrittura e un provino per il programma Rai “Domenica In”.

La scelta fu giusta e azzeccata, infatti furono riconfermate per l’anno successivo, assicurando un successo senza precedenti, proprio perché la presenza scenica e la spontaneità di Brigitta hanno fatto il resto.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Luca Alghisi: chi è il figlio “adottivo” di Moira Orfei, la sua storia

Brigitta Boccoli, il suo fascino particolare ha da sempre bucato lo schermo

Per la giovane età la showgirl ha sempre mostrato il suo fascino particolare che buca lo schermo, è la tipica ragazza della porta accanto, la tipica donna della porta accanto che ogni uomo da sempre ha sognato.

In pochissimo tempo è diventata la fidanzata d’Italia, la quale è stata impegnata tra cinema e teatro, per poi essere applaudita dal pubblico in ogni sua apparizione e programma.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stefano Orfei, crisi pesante: “Mia madre Moira non avrebbe voluto”

AI suoi impegni si è aggiunta recentemente la direzione artistica del Circo Moira Orfei, lo stesso mondo dal quale è rimasta molto affascinata dopo l’esperienza di Reality Circus.

L’attrice e showgirl si definisce una donna martellante e cocciuta sino allo sfinimento, ma ha assicurato al pubblico di essere una persona molto solare e poliedrica, nel 2006 ha recitato come guest star nella pellicola italiana “Olè” uno film dei fratelli Vanzina.

Sulla sua carriera, in un’intervista, ha spiegato: “Mio padre sinceramente non pensava questo futuro per me, perché era contrario a questo lavoro”. Lei proviene però da una famiglia di artisti: sua nonna in particolare era ungherese e faceva la ballerina, suo nonno era un produttore teatrale.