Uomini e Donne, un nuovo tronista al posto di Joele

0
179

Ritorno al passato per Uomini e Donne: dopo la cacciata di Joele Milan una vecchia conoscenza del programma potrebbe sedersi sul trono

(screenshot video)

Per la nuova edizione di Uomini e Donne Maria De Filippi aveva detto di voler cambiare registro con i tronisti. Cercava delle personalità nuove, più semplici e genuine. Persone davvero interessate a trovare l’amore e non solo una vetrina per aumentare i propri follower. Insomma, niente più persone interessate solo a far aumentare il proprio ego ea diffondere un’immagine di sé; l’intenzione era far sedere sul trono ragazzi e ragazze mossi da sentimenti.

Ma le ultime vicende pare abbiano fatto naufragare l’idea di quest’anno e ritornare al passato. Dalle selezioni fatte con la ‘nuova politica’ era stata selezionata Joele Milan ma dopo le ultime vicende con le bugie delle alla redazione, pare che ora si voglia ripescare un nuovo tronista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uomini e Donne, chi è Gabrio Landi: cosa sappiamo del corteggiatore

Uomini e donne, ritorna Davide Basolo?

Davide Basolo, chi è il corteggiatore Alchimista di Uomini e Donne e single su Temptation Island (Instagram)
Davide Basolo

Sul trono potrebbe salire una vecchia conoscenza del programma, il corteggiatore Davide Basolo che aveva provato a conquistare la dama Giovanna Abate, purtroppo per lui inutilmente.

Si tratta di anticipazioni alle registrazioni in corso e al momento non c’è conferma. Di sicuro c’è che chi ha scelto il tronista Joele Milan si è sbagliato e ciò può capitare. Il giovane, infatti, si è dimostrato molto attento alle dinamiche social. Mentre ballava con una sua corteggiatrice, Ilaria, le aveva confidato che un suo amico la stava seguendo su Instagram e l’obiettivo era fari sentire di nascosto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morta di Covid a 15 anni nel giorno in cui doveva vaccinarsi

C’era quindi un piano ben preciso che va contro le regole. Troniste e corteggiatrici infatti non possono avere contatti senza avere prima l’ok della redazione. Una ‘furbata’ poco furba perché anche durante il ballo i microfoni restano accesi e così si è svelato tutto.