Italia’s Got Talent: il programma sconvolto dal lutto, aveva solo 15 anni

0
246

Drammatica notizia per Italia’s Got Talent: il programma sconvolto dal lutto, morto Mattia Montenesi, aveva solo 15 anni.

(Facebook)

Ha avuto un successo enorme anche l’ultima edizione di Italia’s Got Talent, il programma che da quando è passato da Canale 5 a Sky ha trovato nuova linfa. Sono tanti i personaggi che in questi anni si sono presentati nel talent show, condotto da qualche anno da Lodovica Comello, riuscendo a farsi notare e a sfondare con le proprie esibizioni. Il pubblico è sempre molto entusiasta davanti a tanti di loro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Italia’s got talent: Mago Domin, chi è Domenico Di Carlo

Qualche anno fa, in trasmissione arrivò un’ondata di energia: erano quattro ragazzini con una sola passione, quella per la breakdance. Stiamo parlando degli Straduri Killa, quattro giovanissimi ballerini triestini, arrivati nell’edizione del 2015 del programma addirittura fino alla finalissima. I quattro ragazzini si classificarono sorprendentemente al secondo posto, dietro al manipolatore dinamico Simone Al Ani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Hood Brothers 96 a Italia’s Got Talent: la loro esibizione è da urlo

Addio a Mattia Montenesi: il ragazzino aveva partecipato Italia’s Got Talent

Gli Straduri Killa sono Giovanni Bottizer (Giogiò), Giovanni Molendi (Giovi), Ilir Rasman (Ilir) e Mattia Montenesi (Scatto), mentre il loro allenatore, che li porta a fare quelle figure perfette, è l’insegnante Manuel Svetina (Alister), della Alister Dance All Star. Dopo quell’edizione del programma, i quattro ragazzini hanno continuato a fare quello che amavano di più, ovvero la Breakdance. Ma oggi per uno di loro è arrivata la terribile notizia del prematuro decesso.

La stessa trasmissione televisiva che va alla scoperta di talenti ha reso pubblica la notizia sui social network. “Ciao Mattia da tutta la crew di Italia’s Got Talent”, è la scritta che campeggia appunto sui social network. Poi la produzione del programma sottolinea come “siamo vicini alla famiglia e agli amici del piccolo Mattia Montenesi degli Straduri Killa”. Quindi il ricordo di quel secondo posto nella sesta edizione del programma. Il ragazzo oggi aveva 15 anni e se ne è andato a causa di un male incurabile, lasciando un grande vuoto tra i tanti che lo amavano e conoscevano.