Vera Miales asfalta le critiche: “Ce l’avete un cervello?”

Vera Miales, la compagna di Amedeo Goria entrata nella casa del GF Vip vestita da sposa, ha parole pesanti per la figlia di lui e non solo

(screenshot video)

Vera Miales non ci sta a subire e starsene in silenzio. La fidanzata 36enne di Amedeo Goria la scorsa settimana è entrata nella casa del Grande Fratello Vip per avere un confronto con il compagno dopo le voci di una sua gravidanza.

La modella moldava si è presentata nella casa di Cinecittà con un abito da sposa: ha confermato di non essere incinta e ha spiegato che l’abito simboleggia la purezza, la fedeltà nei confronti del compagno.

Confronto Vera e Amedeo nella casa del GF (screen video)

Il gesto però non è piaciuto a tutti. Se fa una parte molti hanno apprezzato da un’altra sono arrivate feroci critiche, innanzitutto da parte di Guenda Goria, la figlia del Amedeo oggi inquilino nella casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Guenda Goria attacca duramente la compagna del padre

Vera Miales contro Guenda e Manila Nazzaro

A Casa Chi l’ex concorrente (la figlia di Amedeo ha infatti partecipato lo scorso anno insieme alla mamma Maria Teresa Ruta) ha detto che quello che ha visto è stato sconvolgente, un “teatrino”, parlando di mancanza di rispetto perché c’è di mezzo la famiglia e non si è coordinata né lei né l’entourage del padre.

Con una serie di storie su Instagram la modella ha risposo, sia a Guenda e a un’altra inquilina della casa che l’ha criticata, Manila Nazzaro. All’ex Miss Italia ha detto di non giudicare se non conoscere cos’ha passato, “non sei né un giudice né un avvocato!”

Ha poi ribadito che si è trattato di una gravidanza, ma isterica (si pensa di essere incinta con tutti i sintomi ma in realtà non c’è nessuna gravidanza), avuta come trauma dopo il furto subito in vacanza con il compagno Amedeo un un’altra gravidanza (vera) andata purtroppo male in passato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gf Vip 6, Lulù e Manuel, nuovo confronto: la richiesta della principessa

Alla figlia di Amedeo ha invece detto che non c’è nessuna spettacolarizzazione, respingendo le accuse di chi sostiene che ha fatto ciò solo per ritagliarsi uno spazio in televisione. “Smettetela di essere banali, moralisti e finti perbenisti!”, ha affermato.