Cinema in lutto: morto Val Bisoglio, “papà” di John Travolta

0
143

Val Bisoglio, l’attore conosciuto come “il padre” di John Travolta e celebre attore televisivo e cinematografico è morto la scorsa settimana all’età di 95 anni.

 

L’attore è morto nella sua casa vicino a Los Olivos, in California, sua moglie ha dato la triste notizia nella giornata di Lunedì, le cause della morte sono ancora incerte e da definire.

Val Bisoglio, morto il celebre attore che interpretava Frank Romero (Foto dal web)
Val Bisoglio, morto il celebre attore che interpretava Frank Manero (Foto dal web)

Sua moglie Bonnie ha dichiarato che il suo uomo era molto speciale e premuroso, l’attore era meglio conosciuto nel ruolo di Frank Manero Senior, ovvero il padre di John Travolta nel film del 1977 “La febbre del Sabato sera”.

Per 50 anni ha interpretato ruoli in più di 60 serie tv, incluse “MASH”, “Quincy M.E.”, ha recitato nella serie “The Sopranos”, ha collaborato anche con “Miami Vice” e il Mary Tyler Moore Show.

Il suo vero nome era Italo Valentino era nato a New York il 7 Maggio del 1926, venne cresciuto dai suoi genitori, i quali erano immigrati dalla città italiana di Monfrerrato.

Prima di fare la sua comparsa sul piccolo schermo, divenne un attore per alcune rappresentazioni teatrali a New York, come “Kiss Mama”, A View from the Bridge e Wait Until Dark.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Friends, è morto Gunther: addio all’attore James Michael Tyler

Val Bisoglio, sua moglie ha dato la triste notizia Lunedì scorso, le cause sono ancora da accertare

L’attore ha interpretato un ruolo anche nel New York City’s Shakespeare nel parco della città con Arthur Penn. Lascia a casa una moglie con 3 figli, Joseph Valentino, Scott Chapman e Casey DeFranco.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Elio Pandolfi, addio all’attore e doppiatore è morto a 95 anni

La popolarità e il successo giunsero quando interpretò il ruolo del ristoratore Danny Tovo nella serie Quincy, aveva come protagonista Jack Kugman, ma l’interpretazione che lo ha reso famoso in tutto il mondo, fu il ruolo di Frank Manero senior nel celebre film cult.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Morto Granville Adams, l’attore era una star delle serie tv

Il suo ultimo lavoro è stato nel 2002 con i Sopranos proprio nella parte di Murf Lupo, oltre alal passione per la recitazione l’attore parteciò al progetto Mobilization for Youth, un programma contro la povertà che riusciva a preparare gli studenti al lavoro, i quali avevano inesorabilmente abbandonato la scuola, per ragioni più grandi di loro.