Imma Tataranni, nuova stagione: ecco dove è stata girata

Imma Tataranni 2, svelate alcune location che hanno fatto da teatro ai nuovi e attesissimi episodi in onda su RaiUno

Ecco le nuove puntante Imma Tataranni – Sostituto Procuratore con la seconda stagione dopo il successo della prima. L’ambientazione è sempre la stessa, la bella Matera, la città dei Sassi e di Mariolina Venezia, l’autrice dei romanzi che hanno dato vita alla serie tv.

Vanessa Scalera (Getty Images)

Vanessa Scalera, l’attrice protagonista, ha lavorato insieme a tutta la truoppe in vari posti perché i set sono stati allestiti in diverse località, alcune come nella stagione precedente altri sono invece nuovi.

Alcune scene sono state girata a Viggiano, nel Potentino, e nella Val d’Agri, luoghi che per ospitare i lavoratori della fiction hanno avuto un grande ritorno economico. Il giro d’affari dovrebbe essere di circa 100 per i servizi alberghieri e commerciali, ha dichiarato Michele Tropiano, presidente del Consorzio Turistico Val d’Agri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Imma Tataranni 2, la serie di Matera nata dalla scrittrice locale

Imma Tararanni 2, la trama della nuova stagione

Imma Tataranni
Imma Tataranni (screenshot video)

La trama della seconda stagione sarà un filo conduttore con la prima. Anche nei prossimi espisodi Imma dovrà far luce su nuovi casi e affrontare altre storie e nelle indagini sarà supportata sempre da Colagiuri, interpretato da Alessio Lapice.

Con lui c’è sempre una nota sentimentale: la donna è attratta e i telespettatori fremano per sapere come andrà a finire perché negli ultimi episodi c’è stato anche un bacio.

Imma cercherà però di tenere sempre i sentimenti da parte e pensare al lavoro anche se non mancano le grane personali. Non può dimenticare che è sempre sposata con Pietro e c’è la figlia Valentina che è una convinta ambientalista e questo può portarle alcuni problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Collegio al via: che fine hanno fatto gli ex allievi del reality show

Questa stagione sarà più lunga della prima perché avrà due episodi in più. Gli otto totali saranno divisi in due parti: i primi quattro andrà in onda da questa sera fino al 16 novembre mentre per la seconda parte bisognerà aspettare l’anno nuovo, la prossima primavera.