Nazionale Italiana di Football americano: chi sono i campioni d’Europa

Al 2021 magico per lo sport italiano, si aggiunge la vittoria della nazionale italiana di football americano del Campionato Europeo di Football Americano.

L’Italia ha vinto il Campionato Europeo di Football Americano. Da 34 anni gli italiani appassionati di football americano aspettano questo momento e finalmente a Malmo, in Svezia, la “Blue Team”, come viene chiamata la nazionale, ha potuto alzare al cielo il trofeo.

Squadra nazionale italiana di football americano (screen profilo ufficiale Instagram FIDAF )
Squadra nazionale italiana di football americano (screen profilo ufficiale Instagram FIDAF )

POTREBBE INTERESSARTI: Martina Centofanti, medaglia olimpica e figlia d’arte: chi è il padre

Il mister della squadra vincitrice del Campionato Europeo di Football Americano 2021 è  Davide Giuliano che anche dopo il timeout mantiene invariate le formazioni. Durante la partita sullo Stadio di Malmö splendeva anche un bel sole, per rendere questa giornata trionfale per i nostri colori. “Siamo Campioni d’Europa e Il cielo è sempre più BLUE!”, è sono queste le parole di gioia della FIDAF, Federazione Italiana di American Football, in un post sul suo profilo Instagram nel giorno della vittoria. (@fidaf_)

La Svezia è stata battuta per 41 a 14 in una partita dominata dal primo minuto dagli italiani e giocata in uno stadio storico e davanti a un pubblico numeroso. L’Italia decide di andare in attacco già dall’inizio, con il giocatore svedese Tamsir Seck che porta il calcio d’inizio a centrocampo e un fallo della squadra avversaria, la quadra italiana arriva subito sulle 35 yard avversarie.

Il primo touchdown c’è stato subito grazie a Mike Gentili, ma poi è arrivato il primo drive offensivo degli svedesi che ha colpito il muro di difesa degli azzurri, e l’attacco italiano è ripartito dalle 21 yard. Il primo big play del match arriva da Luke Zahradka che lancia una bomba in profondità nelle mani sicure di Jordan Bouah, che arriva a ridosso della red zone.

POTREBBE INTERESSARTI:  Juventus – Fiorentina: ai Viola manca un rigore? Ecco cosa è successo

E sarà proprio Bouah a portare gli azzurri al raddoppio con un’altra bella ricezione da 15 yard. Felli sbaglia il calcio supplementare, dopo che la palla era stata spostata indietro di 5 yard per fallo e il punteggio si stabilizza sul 13 a 0 per l’Italia. A 8 minuti dalla fine, l’Italia torna a segnare, dopo aver sfiorato la endzone grazie prima ad un ottimo passaggio di Zahradka su Alinovi, e poi alla corsa di Nick Diaco , partito da quarterback. Felli calcia perfettamente tra i pali e l’Italia è avanti 41 a 8. La Svezia risponde con un passaggio da TD di Juhlin su Mattias Gauthier, a meno di 4 minuti alla fine della partita, ma il tentativo  fallisce e il match termina 41-14