Marco Liorni e il pentimento che nessuno si aspettava

Reduce dal trionfo di Reazione a catena, che ha toccato ascolti di 4 milioni di spettatori, Marco Liorni annuncia un suo pentimento.

Marco Liorni ha terminato da poco la conduzione di Reazione a catena”, il programma pomeridiano di Rai 1 che ha raggiunto un picco di share di 4 milioni di spettatori nella stagione 2021. Nel frattempo Liorni è tornato lo scorso 30 ottobre alla conduzione di “ItaliaSì“, la trasmissione dedicata all’informazione leggera dove i protagonisti raccontano i loro problemi davanti a volti noti per ricevere da loro dei consigli. Il programma va in onda ogni sabato pomeriggio alle ore 17:00 fino alle 18:45, ed è disponibile in streaming gratuitamente su RaiPlay (CLICCA QUI per vedere tutte le puntate di ItaliaSì).

POTREBBE INTERESSARTI: L’Eredità, Ketty Munari la campionessa: il retroscena sul fidanzato

Marco Liorni (gettyimages)
Marco Liorni (gettyimages)

Il presentatore però racconta in un’intervista un piccolo rimpianto del suo passato riguardo la sua carriera rivelando che ad oggi direbbe “sì” a un programma sulle corde del celebre programma “Stanamore“, in onda la domenica sera tra il 1994 e il 1997 condotto da Alberto Castagna. Dunque uno show che parli di rapporti i coppia e storie d’amore e che parli di educazione sentimentale perchè è importante che i giovani siano educati all’amore.

Poi Liorni fa un’altra confessione ed è la sua paura che i suoi figli possano soffrire emotivamente innamorandosi di una persona sbagliata. Poi il conduttore racconta di come abbia dovuto aspettare molto tempo per raggiungere un suo equilibrio emotivo. Liorni spiega che nella vita ognuno deve affrontare grossi dolori, dunque è importante godere a pieno degli attimi di felicità che ci capitano.

POTREBBE INTERESSARTI: Madame fidanzata? Il bacio con la ragazza è un mistero

Della vita privata del conduttore di ItaliaSì sappiamo che ha attualmente 56 anni, è nato a Roma, ed è sposato dal 2014 Giovanna Astolfi da cui ha avuto le due figlie Emma e Viola. Il conduttore invece è stato precedentemente sposato con Cristina, madre di Niccolò.