Mare Fuori, seconda stagione: anticipazioni 17 novembre

0
84

A grande richiesta del pubblico torna su Rai 2 la serie Mare Fuori: ecco le anticipazioni sulle prime due puntate della nuova stagione raccolte dalla redazone di Cronaka 12

Carolina Crescentini, Carmine Recano e Valentina Romani torneranno a far emozionare gli spettatori nella seconda stagione della serie sull’Istituto minorile di Napoli.

Anticipazioni Mare Fuori

Dalla sera di mercoledì 17 novembre, e per le successive cinque settimane, torna su Rai 2 l’amatissima serie tv Mare Fuori. La fiction, diretta da Milena Cocozza ed Ivan Silvestrini e nata da un’idea originale di Cristiana Farina ruota intorno alla vicende dei ragazzi ristretti nell’Istituto di Pena Minorile di Napoli, luogo situato a picco sul mare partenopeo.

—>>> Leggi anche: La Porta Rossa 3, novità per la serie: i fan aspettavano da tempo

Nella struttura sono presenti 70 detenuti, 50 ragazzi e 20 ragazze, seguiti e diretti dalla severa direttrice Paola Vinci interpretata da Carolina Crescentini, dal comandante della Polizia Penitenziaria Carmine Recano nei panni di Massimo Valenti e da Naditza che prende il volto di Valentina Romani.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Dave Mellish, chi è l’ex fidanzato di Carolina Crescentini

La prima stagione, andata in onda dal 23 settembre al 28 ottobre 2020, ha raccolto una media di 1.500.000 di spettatori con punte di 1.800.000 nell’ultima puntata. Ottima la media dello share, mai sotto l’8%, con un picco di 9.40%. La seconda stagione è composta sempre da dodici episodi, due per sera, e termina il 22 dicembre 2021.

Mare Fuori: le anticipazioni sulla prima puntata

I primi due episodi, come detto, vanno in onda stasera, mercoledì 17 novembre e come anticipa l’Ufficio Stampa della Rai sono già disponibili su in anteprima su RaiPlay. Ecco cosa accadrà secondo le indiscrezioni raccolte.

Il primo episodio dal titolo La Famiglia che verrà si basa sul confronto introspettivo di ogni detenuto che guardandosi allo specchio è chiamato ad immaginare il proprio futuro a partire dal redimersi, dal mettere su famiglia e all’indirizzarli su passi diversi dai propri. Ci saranno subito dei nuovi ingressi su tutti Kubra, colpevole di matricidio e Sasà autore di una violenza carnale.

Il secondo episodio, dal titolo Nella gioia e nel dolore Sasà diventa subito bersaglio degli altri ragazzi, il suo reato non viene rivelato, ma è uno dei reati che nell’ambito carcerario è più inviso alle persone ristrette ed il segreto emergerà ben presto. Da segnalare, infine, che ci sarà un risvolto importante della vita di Carmine e Nina.