Blanca, la Rai lancia una nuova serie: la forza della disabilità

Blanca, da questa sera in onda gli episodi tratti dall’omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi: una ragazza non vedente consulente della polizia

RaiUno questa sera propone una nuova serie che da sabato scorso è già disponibile su RaiPlay.

Blanca
Maria Chiara Giannetta, l’attrice che interpreta Blanca (screen Rai)

È la storia di una ragazza straordinaria, sia per capacità che per condizioni. Blanca è non vedente ma ciò non le impedisce di realizzare il proprio sogno: lavorare per la polizia.

È una consulente che dovrà però scontrarsi con la diffidenza di molti in commissariato. Colleghi e superiori non si dimostrano molto disponibili e giovane donna dovrà affrontare varie difficoltà.

Proprio ciò che invece non vuole fare il commissario Bacigalupo che ha il solo obiettivo di chiudere la carriera e arrivare alla pensione senza intoppi e in piena tranquillità.

POTREBBE INTERESSRTI ANCHE >>> Mara Venier cade a Domenica In: cosa fa per lei Christian De Sica

Blanca, la trama della serie

Blanca, foto Facebook

Anche l’ispettore Liguori non gradisce la sua presenza ma Blanca dove non arriva con gli occhi lo fa con gli altri sensi, l’udito in particolare, più sviluppato e dunque più acuto rispetto a chiunque altro. Uno strumento che per alcune indagini sarà come avere una marcia in più come l’analisi delle intercettazioni di suoni e rumori che un normodotato non può notare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Yara, il film Netflix non ha ricevuto l’approvazione dei genitori

Blanca è cieca da quando era bambina a causa di un incidente che ha ucciso la sorella maggiore alla quale era molto legata. Proprio le sue capacità portarenno alla luce il colpevole del fatto e sarà la prima soddisfazione della nuova vita.