The Boys, anticipazioni sulla terza stagione della serie

0
63

The Boys 3, la serie distribuita e prodotta da Amazon Prime Video è ispirata alla serie di fumetti creata da Garth Ennis e Darick Robertson, il regista della serie ha dichiarato che i nuovi episodi si baseranno sulla mascolinità tossica.

La serie prodotta da Amazon Video è una delle più apprezzate nella piattaforma, infatti è capace di farci cambiare idea sul concetto di supereroe e di come la loro moralità possa cambiare in base alle situazioni e alle esigenze materiali.

The Boys 3, Eric Kripke incentra la prossima stagione sulla mascolinità tossica (Screenshot)
The Boys 3, Eric Kripke incentra la prossima stagione sulla mascolinità tossica (Screenshot)

La serie di fumetti ideata dalla penna di Garth Ennis e Darick Robertson, da l’ispirazione alla serie tv dove c’è lo scontro tra supereroi malvagi ed egoisti, e un gruppo di antieroi dall’indole violenta.

Tutto questo si svolge in un mondo completamente controllato dai mass media, i quali tramite spot pubblicitari propinano la figura del supereroe come qualcosa di unico nel suo genere.

Recentemente sono terminate le riprese della terza stagione, il regista Eric Kripke ha detto la sua riguardo la produzione e soprattutto su quello che i fan dovranno aspettarsi nei nuovi episodi.

In una delle sue ultime interviste, il regista ha dichiarato che la terza stagione della serie tv si concentra su un argomento molto particolare, ovvero la mascolinità tossica.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Amazon Video, The Boys annuncia uno spin-off: cast e trama

The Boys 3, non si ha una data d’uscita certa per la prossima stagione

Il regista Erik Kripke ha dichiarato che i nuovi episodi riguardano tutto ciò che sta accadendo nel mondo, proprio come vien fatto di solito nei suoi lavori.

Il regista ha trovato un modo per approfondire ancora di più i personaggi e li hanno spinti davvero tutti al limite, proprio per descrivere questa difficile realtà che purtroppo il mondo sta vivendo.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Amazon Video, la terza stagione di The Boys ha finito le riprese

I nuovi episodi della serie tv vedranno una new entry come Soldier Boy, diventato “il pupillo” di Erik Kripke, proprio perché è interpretato da Jensen Ackles, visto nel progetto passato in Supernatural.

Mentre la realizzazione della serie è a cura della Sony Pictures Television, gli Amazon Studios, la Point Gry Pictures e Original Film, con la collaborazione di Eric Kripke, Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal Moritz, Ori Marmur, Pavun Shetty, Ken F. Levin e Jason Netter.