A14, tragico incidente tra San Severo e Foggia: c’è un morto

Una persona le cui generalità sono ancora sconosciute ha perso la vita in seguito a un grave incidente tra San Severo e Foggia, sulla A14. La Polizia Stradale è al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Alle prime ore della mattina di oggi, mercoledì 1° dicembre, si è verificato un incidente mortale sulla A14 Bologna-Taranto, nel tratto compreso tra San Severo e Foggia. Il fatto è accaduto intorno alle 7:30 all’altezza del chilometro 548, in direzione Bari. A perdere la vita è stata una persona le cui generalità non sono ancora state rese note.

a14, incidente tra san severo e foggia: un morto
Justin Sullivan/Getty Images

La dinamica dell’incidente è in fase di accertamento: al momento non è chiaro né quanti mezzi siano stati convolti né come la vittima sia morta. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, la Polizia Stradale e il personale della direzione 8° Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Il traffico sul tratto interessato dalla tragedia è stato dirottato su una corsia, ma non si registrano disagi significativi alla viabilità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dramma alla Garbatella, morto investito a bordo di un monopattino

AGGIORNAMENTO

Secondo le indiscrezioni la vittima sarebbe un cittadino extracomunitario privo di documenti di riconoscimento che stava procedendo lungo la carreggiata a piedi: sarebbe stato travolto da un autotrasportatore che si sarebbe subito fermato per chiamare i soccorsi.

A14, due mesi fa un altro incidente mortale nei pressi di San Severo

Lo scorso 29 settembre, sempre sull’autostrada Bologna-Taranto e a pochi chilometri di distanza dalla tragedia odierna, si era verificato un altro incidente mortale: un uomo di 47 anni aveva perso la vita mentre lavorava durante la fase di installazione di un cantiere nel tratto tra San Severo e Poggio Imperiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Carabiniere prova a sventare rapina, accoltellato: è in gravi condizioni

L’operaio, che lavorava per una ditta esterna, era stato investito da un mezzo pesante mentre predisponeva la segnaletica sulla carreggiata. In seguito al tragico incidente, a nome di tutta la comunità dei lavoratori autostradali la direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia aveva espresso attraverso una nota il suo profondo cordoglio.