Neonato morto tra le braccia della madre: tragedia a Lucca

0
157

A Lucca è morto un neonato improvvisamente in braccio alla madre. Il sindaco annulla l’evento di Natale.

Morto un neonato nella città di Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca. Il piccolo si trovava nelle braccia di sua madre e ha perso la vita poco dopo essere stato battezzato.

POTREBBE INTERESSARTI: Attentato suicida in scuola ortodossa, feriti sette studenti

neonato morto lecce fonte: gettyimages
neonato morto lucca. fonte: gettyimages

I genitori hanno portato il piccolo in condizioni disperate all’ospedale Opa di Massa. Il bambino stava attraversando una severa una crisi respiratoria ed è morto poco dopo. I medici stanno indagando sulle probabili cause della sua morte. Disposti degli esami per capire cosa è successo al piccolo.

Il sindaco, appena appresa la notizia ha deciso di annullare la programmazione natalizia. Domenica 19 dicembre infatti era previsto l’evento di Natale dedicato ai bambini e previsto per domenica 19 dicembre.

Il primo cittadino di  Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti ha dichiarato le sue condoglianze per la famiglia di Martino, morto a pochi mesi dalla sua nascita. Inoltre ha disposto la chiusura di negozi e tutte le attività commerciali del boro per tutta la giornata del funerale del piccolo. Inoltre saranno spente tute le luci natalizie.

POTREBBE INTERESSARTI: Morte di Emanuele Sabatino: secondo gli investigatori è suicidio

“Sappiamo che i gesti e le parole poco contano, ma quel poco che possiamo, come comunità, è giusto farlo. Ora è il momento del silenzio“, afferma Andreuccetti