Scherzo de Le Iene, vittima l’ex pilota di MotoGp

Scherzo de Le Iene: hanno fatto crede che l’aereo era stato usato da pericolosi narcotrafficanti per trasportare la droga

Stefano Corti è stato nei giorni scorsi a Faenza. L’inviato de Le Iene non ha realizzato un servizio denuncia tipico della trasmissione di Italia 1 ma uno scherzo. Vittima l’ex pilota di MotoGp Marco Melandri.

Le Iene
Foto Facebook

La notizia è stata lanciata da Corti su Instagram. Ha raccontato che hanno fatto credere a Melandri che ci fossero seri problemi con il suo aereo, usato precedentemente da narcotrafficanti per portare un carico di droga dall’Italia all’Albania.

Ci sarà anche un arresto, ovviamente finto: “Chi sarà?” chiede l’nviato. Anche Melandri nelle storie del proprio profilo Instagram ha postato una foto di gruppo con Corti. Volti sorridenti e distesi, probabilmente la foto è stata scattato dopo che lo scherzo è stato svelato e la paura era stata superata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Katia Ricciarelli annuncia le nozze: chi è il suo fidanzato

Scherzo de Le Iene a Melandri: la carriera del pilota

Melandri ha esordito nella classe 125 nel 1997. Dalla classe 250 arriva poi in MotoGp nel 2003 dove resta fino al 2010. Nel settembre di quell’annoannuncia il suo passaggio nel Mondiale Superbike per la stagione 2011 con la scuderia Yamaha World Superbike, alla guida della Yamaha YZF R1.

Marco Melandri con Stefano Corti de Le Ie Iene (foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Patrizia Pellegrino contro Alex e Soleil: telenovela senza fine

Prende parte al mondiale 2020 ma solo dal secondo round in calendario dopo a seguito dell’emergenza causa Covid-19. Disputa quattro round disputati ma il 9 settembre decide di abbandonare l’attività agonistica. In carriera ha disputato 215 gare, ne ha vinste 22 e ha ottenuto 62 podi e un totale di 2906 punti.