Giacomo Sebastiani a The Voice Senior per scommessa dopo la malattia

Giacomo Sebastiani ieri a The Voice Senior ha spiegato perché è salito sul palco e dell’amicizia con una nota cantante italiana

È nato tutto per una scommessa con gli amici, un modo in più per provare a vincere la lotta più importante che un essere umano possa fare: la sopravvivenza contro una malattia.

Giacomo Sebastiani
Giacomo Sebastiani (screen)

Giacomo Sebastiano ha sempre avuto la musica nel cuore tant’è che ha cantato con una delle voci più note del panorama artistico italiano. Imprenditore di successo, il 66enne della provinca di Ravenna è proprietario del marchio Winni’s, noto brand di prodotti casalinghi.

Ma prima del commercio su grandi livelli ha cantato con Gianna Nannini con la quale ancora oggi condivide una grande amicizia. Sul palco della trasmissione di RaiUno è arrivato per una scommessa: se avesse sconfitto il tumore, avrebbe partecipato allo show condotta da Antonella Clerici come ha spiegato prima dell’esibizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Happy Days, la giacca di Fonzie è stata venduta all’asta: quanto è costata

Giacomo Sebastiani, il rapporto con Gianna Nannini

Quando ha cantato l’unica coach che si è voltata con la poltrona è stata Orietta Berti che l’ha preso nel suo team. La canzone portata sul palco è stata simbolica, un inno alla vita: Rinascerò di Roby Facchinetti.

Sono stato operato due volte e per quella scommessa ora sono qui“, ha raccontato. Ha poi parlato dell’amicizia con Gianna Nannini: “Canto fin da ragazzino, per diletto e hobby. Cantavo con una ragazza meravigliosa, Gianna Nannini”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio-Genoa 3-1, i biancocelesti ripartono: tabellino e highlights

L’ha conosciuta tempo fa quando entrambi erano molto più giovani. La definisce una “persona fantastica che si merita tutto il successo che ha avuto“, perché già da piccola, in tempi non sospetti, era fenomenale.