Paladina, rissa fatale all’uscita della discoteca Evolution: morti due giovani di 21 e 24 anni

Un drammatico fatto di cronaca ha sconvolto la notte di Paladina piccolo centro di 4000 abitanti distante 10 chilometri da Bergamo: ecco cosa è succcesso all’uscita della Discoteca Evolution

Una rissa scatenatata per futili motivi è costata la vita a due ragazzi di origine marocchina di 21 e 24 anni.

Discoteca Evolution Paladina

Driss Ouaissa e Brahim Amine Ben Faresse due ragazzi di 21 e 24 residenti a Bergamo hanno perso la vita stanotta per le impreviste ed imprevedibili conseguenze di una rissa scoppiata per futili motivi.

E’ accaduto nella notte a cavallo tra sabato 18 e domenica 19 dicembre a Paladina centro di 4000 abitanti distante 10 chilometri dal capoluogo di provincia Bergamo.

I fatti. Erano circa le 2 di notte quando al termine di una serata passata all’interno della discoteca Evolution i due ragazzi sono entrati in contatto, come riferiscono le cronache locali, per futilissimi motivi.

Una parole tira l’altra, uno spintone ne succede ad un altro e scoppia, incredibile ed imprevista, una vera e propria rissa. I due ragazzi iniziano a darsele di santa ragione e perdono il controllo della situazione.

Travolti durante una rissa all’uscita della Discoteca Evolution di Paladina

Perdono talmente tanto il controllo di quanto accade che cadono a terra e si rotolano, picchiandosi, fino al ciglio della ex Statale Val Brembana , l’attuale Dalmine-Villa d’Almè. E qui accade il dramma.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Bergamo, travolto da un camion: muore operaio

Come forse prevedibile visto il traffico che normalmente popola la strada sopraggiunge un auto guidata da un uomo italiano di 60 anni che travolge i due ragazzi uccidendoli praticamente sul colpo.

Scatta immediato l’allarme. Sul posto arrivano i sanitari del 118 della Regione Lombardia e gli agenti della Polizia Stradale di Via Galgario che però non possono fare altro che constatare il decesso dei due ragazzi.

Il guidatore è stato denunciato, suo malgrado, per omicidio stradale e dai rilievi è risultato negativo sia al test antidroga che all’alcool test. Si è trattato, purtroppo, di una tragica fatalità.

—>>> Leggi anche: Terremoto Bergamo: la situazione aggiornata, cosa è accaduto

Una fatalità generata da una rissa nata in discoteca, una fatalità che è costata la vita a due giovani vite spezzate troppo presto ed in maniera davvero assurda. Ora i corpi dei due ragazzi sono a disposizione delle Autorità per l’esame autoptico mentre, secondo quanto riferito da cronisti locali alla nostra redazione, la dinamica dell’incidente è stata confermata in pieno dai rilievi effettuati.