Claudio Lauretta, da Ciao Belli al tormentone dello spot 12.40: la carriera dell’imitatore

Dalla puntata del 30 dicembre il programma Caduta Libera ha un nuovo protagonista, parliamo dell’imitatore ed attore comico Claudio Lauretta

L’attore piemontese approda al programma di Canale 5 dopo le importanti esperienze a Tale e Quale Show, Le Iene e soprattutto a Ciao Belli di Radio Deejay

Claudio Lauretta

L’attore comico ed imitatore di Novi Ligure, Claudio Lauretta, 51 anni lo scorso 20 luglio, approda da protagonista ad un programma della prima serata nazionale.

—>>> Leggi anche: Claudio Cecchetto, il lutto per la madre e il malore: come sta oggi

Parliamo di Caduta Libera lo show di Canale 5 condotto da Gerry Scotti. L’artista arriva alla consacrazione definitiva attraverso un lungo percorso di gavetta. Percorso iniziato a metà Anni Ottanta quando, appena adolescente, si diletteva come dj nelle radio libere della provincia di Alessandria. Su tutte Radio Tele City.

La carriera di Claudio Lauretta

Il salto alla televisione arriva a metà degli Anni Novanta quando partecipa da concorrente al programma La Sai l’Ultima?, talent show che è stata una vera e propria fucina di talenti per gli anni a venire.

Da li è stato un crescendo passato per programmi di grande successo come Paperissima, Markette e Zelig. Famose le sue imitazioni di Antonino Cannavacciuolo, Antonio Di Pietro, Giovanni Floris, Beppe Grillo, Matteo Renzi e Renato Pozzetto.

—>>> Ti potrebbe interessare anche: Italia’s Got Talent: il programma sconvolto dal lutto, aveva solo 15 anni

Nel frattempo, nel 2009, l’approdo al seguitissimo programma di Radio Deejay Ciao Belli nel quale è ospite fisso. E’ sua la voce tormentone dello spot del 12.40. In parallelo Claudio Lauretta partecipa ad altri due programmi radiofonici di respiro nazionale, Caffelatte News a Radio Montecarlo e Ottovolante di Radio Due.

L’ultima apparizione televisiva dell’imitatore piemontese risale all’edizione 2021 nel talent Tale e Quale Show dove partecipa come giurato replicando dall’altro lato della barricata il successo ottenuto nell’edizione 2015 di Italia’s Got Talent.