Alberto Angela re dello share: i dati che lo incoronano

0
128

Il divulgatore scientifico Alberto Angela re dello share: i dati che lo incoronano, il confronto con il reality Temptation Island.

(screenshot video)

Dopo un sostanziale pareggio nella settimana precedente, stavolta è proprio vero: Ulisse, con 3.682.000 e il 17,49% di share, ha battuto Temptation Island con 2.951.000 e il 16,96% di share. Insomma, il divulgatore scientifico più amato dal pubblico italiano, Alberto Angela, ha nettamente la meglio su Alessia Marcuzzi e il suo reality dei tentatori. Con buona pace di chi, una settimana prima, scorporava i dati per sostenere che Temptation Island è comunque il programma che va meglio il giovedì sera.

Leggi anche –> Alberto Angela, il figlio Edoardo difende la sua privacy

Il confronto tra Alberto Angela e Temptation Island: chi vince davvero?

Una settimana prima, infatti, il dato assoluto diceva: Alberto Angela e il suo programma con lo speciale su Raffaello a 3.247.000 telespettatori con il 15,53% di share, il reality dei tentatori con meno spettatori e più share, 3.036.000 pari al 17,85% di share. Come fosse possibile questo è presto spiegabile: la trasmissione di Canale 5 dura fino a quasi l’una di notte, ben oltre quella di Raiuno. Per tale ragione, ragionano gli esperti mass mediologi, il confronto tra le due trasmissioni non è fattibile.

Dalle pagine del Fattoquotidiano.it, Giuseppe Candela ragionava: “La verità è che pur trattandosi di un sostanziale pareggio, la vittoria va a Canale5 avendo i due programmi durate differenti. Così a risolvere la situazione ci pensa la sovrapposizione auditel”. Per intenderci, guardiamo solo alla fascia oraria in cui le due trasmissioni vanno in onda contemporaneamente: “Vince di un soffio Temptation Island con 3.289.000 telespettatori e il 16% contro Ulisse 3.229.000 con il 15,7% di share”. Questa settimana il riscatto: infatti, il distacco del programma di Alberto Angela sul reality è ben più netto.

Leggi anche –> Piero Angela SuperQuark, pubblico sbalordito: “Ma come fa?”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here