Atalanta, Gomez non convocato da Gasperini: addio sempre più vicino

0
828

In vista della partita contro la Roma, Gian Piero Gasperini lascia a casa il Papu Gomez: la rottura è insanabile.

gomez atalanta
MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images

Sembra ormai essere giunta all’epilogo l’avventura di Alejandro Gomez con la maglia dell’Atalanta: la lite tra l’argentino e Gasperini ha segnato un punto di non ritorno. Ad anticipare la mancata convocazione del Papu per la sfida dei nerazzurri contro la Roma è stato Sky Sport.

Il segnale del tecnico è eloquente: l’idolo della tifoseria di Bergamo dovrà trovare un’altra squadra. La dirigenza dell’Atalanta sembrerebbe stare dalla parte dell’allenatore e per questo l’addio dell’argentino dovrebbe essere anticipato già nel corso della sessione invernale.

Nella partita che si giocherà alle 18 di domani, domenica 20 dicembre, a prendere il posto di Gomez nell’undici titolare dovrebbe essere uno tra Muriel e Malinovsky.

Ti potrebbe interessare anche -> Papu Gomez, addio Atalanta: “Quando me ne andrò, saprete la verità”

Tra Gasperini e Gomez è calato il gelo

Durante la consueta conferenza stampa prepartita, il tecnico dell’Atalanta non ha nascosto il fastidio per il caso Gomez, ultimamente al centro delle polemiche a discapito delle altre notizie sulla squadra.

Alla domanda specifica sul Papu, Gian Piero Gasperini ha stoppato l’argomento sul nascere: “Se vogliamo parlare di calcio bene”. Una sorta di “no comment”, che conferma il rapporto ormai compromesso tra i due.

Ti potrebbe interessare anche -> Caos Atalanta, dimissioni Gasperini dopo lite violenta con Gomez?

“Ne stiamo parlando da giorni, ma domani abbiamo una partita importante – ha evidenziato Gian Piero Gasperini – Dobbiamo preparare questa gara che sentiamo, la nostra attenzione è rivolta esclusivamente alla sfida di domani”.