Juventus-Inter, ”il classico” italiano: perché si chiama derby d’Italia?

0
588

Questa sera andrà in scena il derby d’Italia tra Juventus e Inter, match valido per la 18^ giornata di Serie A. Perché la sfida si chiama derby d’Italia?

MILAN, ITALY – OCTOBER 06: Lautaro Martinez of FC Internazionale

Uno dei match più caratterizzanti del campionato italiano è senza ombra di dubbio Juventus-Inter. La forte rivalità tra le due compagini carica le tifoserie e rende la sfida spettacolare, attesa e senza dubbio degna di essere seguita.

Perché questa sfida si chiama Derby d’Italia?

Nel momento in cui si fa riferimento alla sfida tra bianconeri e nerazzurri si parla di Derby d’Italia. A denominare questo match in tale modo è stato per la prima volta il giornalista Gianni Brera nel 1967. Brera aveva notato che, nonostante le due squadre appartenessero a città e regioni diverse, vi era una radicata rivalità tra club e tifosi che puntualmente accendeva il match prima del fischio d’inizio.

ti potrebbe interessare anche->->Inter, Lukaku non ha dubbi: “Ho deciso dove chiudere la carriera”.

Perché Juventus e Inter sono così “nemiche”?

Quando fu introdotta la dicitura “derby d’Italia” Juventus e Inter erano le squadre più forti del campionato italiano e avevano un albo d’oro più ricco rispetto alle altre società, in soldoni erano le compagini più temute e spesso le sfide tra loro erano cruciali al fine di assegnare uno Scudetto o una Coppa Italia. Nonostante l’Inter, successivamente, abbia alimentato la rivalità cittadina con il Milan, la competizione verso la Juventus non si placò assolutamente.

Juventus-Inter: la prima sfida datata 1909

Nel 1909 andò in scena la prima sfida tra le due squadre. A Torino e fu la Juventus a vincerla per 2-0. Nel ritorno l’Inter ebbe la meglio, vincendo tra le mura amiche per 1-0 e fu un successo molto importante. Perché permise all’Inter di arrivare prima in classifica e aggiudicarsi il primo Scudetto della storia nerazzurra solamente dopo un anno dalla fondazione del club datata nel 1908.

ti potrebbe interessare anche->Inter, tanti hedge fund alla finestra: spunta l’interesse di Arctos

Juventus-Inter: quante volte si sono affrontate

In totale, i derby d’Italia nella storia sono stati 204: le vittorie dell’Inter contro la Juve sono state 57 contro le 97 dei bianconeri, mentre i pareggi sono stati 49. In tutti questi match, i bianconeri hanno segnato 304 reti, mentre i nerazzurri 245.

Nello specifico, in Serie A, le sfide tra Juventus e Inter sono state in totale 171, delle quali 82 vittorie e 246 reti dei bianconeri, 46 vittorie e 199 reti dei nerazzurri. 43 volte il match è terminato con il segno X.

In Coppa Italia, invece, la sfida è stata disputata 31 volte, con 15 vittorie dei bianconeri e 10 dei nerazzurri, più 6 pareggi. In totale, in questa competizione i gol segnati dalla Juve sono 58 e quelli dell’Inter 45.

Si annovera anche una sfida in Supercoppa Italiana nel 2005. A trionfare in quel caso fu l’Inter per 1-0 con rete di Veron.