Torino-Sassuolo, rinviata per Covid la gara di domani sera

0
295

Torino-Sassuolo, rinviata dopo il focolaio in casa granata: si giocherà il 17 marzo. Martedì c’è la sfida con la Lazio

Torino Sassuolo
Getty Images

La decisione che tutti si aspettavano è arrivata. La gara valevole per l’anticipo della 24esima giornata del campionato di Serie A Torino-Sassuolo è stata rinviata. Il match era in programma domani sera all’Olimpico – Grande Torino. La Lega Calcio, sentita la Asl 1 di Torino, ha preso però atto della situazione e ha deciso per il rinvio.

Nel gruppo squadra granata è scoppiato un vero e proprio focolaio. La gara è stata riprogrammata per il 17 marzo in attesa degli sviluppi della situazione. Martedì prossimo, il 2 marzo, è in programma l’anticipo del turno infrasettimanale Lazio-Torino che al momento resta in calendario.

I calciatori sono sette più due membri dello staff. Da oggi a lunedì si valuterà giorno dopo giorno con la speranza che la situazioni migliori per la salute dei tesserati e per evitare un secondo rinvio. I contagiati alcuni sono anche sintomatici. Il Piemonte, così come il Lazio, sta affrontando anche la mutazione della cosiddetta variante inglese e riguarda anche alcuni casi del Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta-Real 0-1, Dea beffata da Mendy: Tabellino e Highlights

Torino-Sassuolo rinviata, si attendono i nuovi tamponi

Andrea Belotti
Getty Images

Il caso Torino è esploso martedì scorso quando la squadra non era scesa in campo al Filadelfia per svolgere la doppia seduta di allenamento. Il club aveva dato comunicazione attraverso i propri canali social e così aveva fatto anche ieri, poi la nota di oggi con l’ufficialità del rinvio e la nuova data.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, cinque casi di Covid-19: positivo anche Beppe Marotta

In queste comunicazioni nessun nome è stato fatto. Quelli che sono trapelati sono avvenuti attraverso la stampa come quello del capitano Andrea Belotti, neo papà proprio in questi giorni di isolamento. Con il resto della squadra, infatti, resterà nella propria abitazione in attesa dei nuovi esiti. Entro stasera saranno svolti altri tamponi, ripetuti sabato e lunedì il giorno in cui, probabilmente. sarà presa la decisione se far partire o meno la squadra per Roma.