Sanremo 2021, Achille Lauro e il caso del vilipendio alla bandiera

0
823

Achille Lauro ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo, è stato accusato e denunciato di vilipendio alla bandiera, il cantante eccentrico sembra essere di nuovo nei guai.

"Sanremo

La polemica è sorta negli ultimi giorni, durante le aperture delle sue esibizioni a Sanremo 2021, il cantante è stato denunciato per vilipendio alla bandiera.

Lauro si è espresso in apertura di ogni suo brano, in cima alla scalinata dell’Ariston con un tricolore, una chitarra elettrica e cantando l’inno di Mameli.

Subito dopo Achille ha depositato la bandiera per terra e ha continuato con la sua esibizione. Il medley è stato cantato sulle note di Me Ne Frego e Rolls Royce, in collaborazione con Fiorello.

Poggiare il tricolore per terra è stato un gesto irriverente e provocatorio per alcuni, i quali lo hanno anche ritenuto irrispettoso nei confronti del pubblico e dei telespettatori italiani.

>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Monica Guerritore ospite di Achille Lauro: le anticipazioni dell’attrice

Achille Lauro, il generale dell’accademia militare di Modena si è espresso sull’accaduto

Rodolfo Sganga, è generale presso l’accademia Militare di Modena, ha scritto una lunghissima lettera per spiegare ad Achille Lauro perché alla bandiera italiana bisogna portare molto rispetto.

Mentre l’ex carabiniere Simone Tutino, ha denunciato il cantante presso la prefettura di Imperia per il reato di “vilipendio alla bandiera”. La motivazione è stata che il vilipendio inteso come gesto, non è piaciuto ad una parte del pubblico, la quale vuole insegnare ad Achille che nulla va gettato per terra.

Il reato è consentito dal codice penale italiano, secondo l’ex carabiniere Tutino, Lauro ha infranto questa legge, infatti ha dichiarato di aver chiesto personalmente l’avvio del procedimento per l’ammonizione con denuncia formale a carico di Achille Lauro. Il carabiniere spera che il cantante venga sanzionato per aver lanciato a terra il tricolore.

>>>>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Sanremo 2021, Ibrahimovic arriva all’Ariston con l’autostop: ecco il motivo

Avvalora la sua tesi ricordando di aver giurato fedeltà alla bandiera italiana, alla quale vanno sempre resi gli onori. Il Presidente della Repubblica è stato notificato dell’accaduto, in concomitanza con questo sono stati richiesti i fotogrammi del Festival di Sanremo 2021, per aprire un indagine a carico della Polizia di Stato.

Staremo a vedere se verranno presi dei provvedimenti, e nel caso venissero presi, cosa dovrà scontare l’irriverente Achille Lauro. Prima della sua esibizione al Festival, Achille ha paragonato la sua posa al soggetto del famoso quadro “La libertà che guida il popolo” di Eugene Delacroix, dove raffigura l’orgoglio nazionale francese.

Che sia una trasposizione italiana dove Achille Lauro ci guiderà tutti verso la libertà? Vi terremo aggiornati sulla vicenda.